homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Ecco la SF16-H, la monoposto Ferrari per puntare alla riscossa

Muso a bulbo, sospensione push rod e corpo più stretto per migliorare l'estrazione dell'aria. E' stata svelata oggi la nuova vettura di Formula 1 del cavallino, che al rosso tradizionale aggiunge un bianco "vintage" nel rollbar

In una cerimonia senza i fasti del passato e con una ricercata vocazione social, è stata svelata al grande pubblico la nuova monoposto di Formula 1 di Maranello, ribattezzata SF16-H. Dove H sta ad indicare l'alimentazione ibrida termica/elettrica, come prevede il regolamento attuale del circus motoristico più prestigioso del mondo. 

Quello che spicca all'occhio profano è sicuramente il colore bianco che abbonda sulla carrozzeria della “rossa”. Un chiaro richiamo al passato, dopo anni in cui la monoposto era stato pressochè monocolore.

Ma è sotto la scocca che volano lo sguardo e la curiosità di appassionati e addetti ai lavori. L'aut non ha subito stravolgimenti progettuali rispetto allo scorso anno, dopo una certa sabilizzazione dei regolamenti con l'introduzione della rivoluzione ibrida. A spiegare meglio il nuovo progetto è stato Simone Resta, chief designer Ferrari: “Abbiamo iniziato a lavorare sulla vettura un anno fa, rivedendo soprattutto 5 zone: muso, sospensione, radiatori, power-unit e retrotreno.  Partendo dal muso, abbiamo alzato il livello e poi siamo passati alla sospensione push rod modificando la posizione dei bracci con l’obiettivo di migliorare la rigidezza e la cinematica. Abbiamo rivisto anche le fiancate, nell’imbocco dei radiatori e nella carrozzeria”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Spaccio fuori dalle polisportive: perquisizioni, sequestri e un arresto 

    • Cronaca

      Ladro messo in fuga dalla padrona di casa e arrestato dalla Polizia

    • Economia

      Brexit: quanto conta la Gran Bretagna per l'economia modenese?

    • Cronaca

      Guardia di Finanza, in sei mesi scoperti venti evasori totali

    I più letti della settimana

    • Sopresa a Pavullo: vince il centrodestra. Biolchini è il nuovo sindaco

    • Pacco sospetto, gli artificieri intervengono in Canalgrande

    • Viaggio nel tempo | Modena e le cinquanta osterie medievali

    • Travolto da un camion lungo la Panaria Bassa, gravissimo motociclista

    • Sciopero alla Transmec di Campogalliano. Richiesta l'apertura del tavolo di confronto

    • Modena Jazz Festival 2016. Il programma di concerti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento