homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Ecco la SF16-H, la monoposto Ferrari per puntare alla riscossa

Muso a bulbo, sospensione push rod e corpo più stretto per migliorare l'estrazione dell'aria. E' stata svelata oggi la nuova vettura di Formula 1 del cavallino, che al rosso tradizionale aggiunge un bianco "vintage" nel rollbar

In una cerimonia senza i fasti del passato e con una ricercata vocazione social, è stata svelata al grande pubblico la nuova monoposto di Formula 1 di Maranello, ribattezzata SF16-H. Dove H sta ad indicare l'alimentazione ibrida termica/elettrica, come prevede il regolamento attuale del circus motoristico più prestigioso del mondo. 

Quello che spicca all'occhio profano è sicuramente il colore bianco che abbonda sulla carrozzeria della “rossa”. Un chiaro richiamo al passato, dopo anni in cui la monoposto era stato pressochè monocolore.

Ma è sotto la scocca che volano lo sguardo e la curiosità di appassionati e addetti ai lavori. L'aut non ha subito stravolgimenti progettuali rispetto allo scorso anno, dopo una certa sabilizzazione dei regolamenti con l'introduzione della rivoluzione ibrida. A spiegare meglio il nuovo progetto è stato Simone Resta, chief designer Ferrari: “Abbiamo iniziato a lavorare sulla vettura un anno fa, rivedendo soprattutto 5 zone: muso, sospensione, radiatori, power-unit e retrotreno.  Partendo dal muso, abbiamo alzato il livello e poi siamo passati alla sospensione push rod modificando la posizione dei bracci con l’obiettivo di migliorare la rigidezza e la cinematica. Abbiamo rivisto anche le fiancate, nell’imbocco dei radiatori e nella carrozzeria”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Terremoto, per la ricostruzione in Italia centrale spunta il nome di Vasco Errani

    • Cronaca

      Razzie nei centri commerciali, 22enne arrestato dopo l'ennesimo taccheggio 

    • Cronaca

      Ferrari distrutta contro lo spartitraffico, la sposa resta a piedi

    • Cronaca

      Picchia l'ex compagna e la spedisce all'ospedale, 52enne arrestato 

    I più letti della settimana

    • Modena Parma, probabili formazioni | Al via la Lega Pro, Tulissi e Cossentino squalificati

    • Modena Parma 0 - 0 | Reti inviolate nel derby emiliano

    • Vicenza-Carpi, probabili formazioni | Riparte la Serie B

    • Modena Parma 0 - 0, le pagelle | Bene difesa e centrocampo, attacco leggero

    • Vicenza Carpi 0 - 2 | Buona la prima, Bifulco e Bianco stendono i veneti

    • Stella Rossa Sassuolo 1 - 1 | Neroverdi ai gironi, Berardi inarrestabile

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento