Pattinaggio, a Fanano i Giochi Nazionali Bruno Tiezzi

Dal 13 al 15 Giugno 2019 il Palazzo del Ghiaccio di Fanano sarà lo scenario dei Giochi Nazionali Bruno Tiezzi, manifestazione di corsa su pista piana riservata alle categorie giovanili. La struttura coperta di dimensioni 30 x 60 m, sita in via Don Battistini 20, quindi, ospiterà anche quest’anno la manifestazione che da circa un decennio celebra la memoria dell’indimenticato Presidente FIHP Bruno Tiezzi, che ha sempre creduto nello sport per i suoi alti valori formativi e come mezzo di crescita umana e veicolo per l’aggregazione tra giovani. 

La finalità dei Giochi Nazionali Bruno Tiezzi, quindi, è quella di rendere la competizione ludica. Un evento dove gli atleti non vengono considerati come piccoli adulti, ma come bambini. La manifestazione vuole incoraggiare i nuovi atleti di tutte le società, che non sono ancora del tutto maturi e “performanti”, dando loro la possibilità di partecipare all’evento e di esprimersi con entusiasmo secondo le loro capacità. 

I Giochi Nazionali Bruno Tiezzi 2019, organizzati dalla Federazione Italiana Sport Rotellistici e dall’A.S.D. Pattinatori Bononia Fini Sport, vedono un cambiamento nella formula di gara e nei percorsi che si adeguano ai nuovi ritmi del pattinaggio corsa. Le nuove formule di confronto, quindi, daranno la possibilità a tutti i quasi 400 atleti iscritti quest’anno di essere molto più impegnati in pista con numerose occasioni di confronto.

Giovedì 13 giugno ore 21 con partenza in Piazza Corsini la sfilata inaugurale della manifestazione, con venerdì e sabato le gare e, sabato sera, la festa finale. Fanano è già addobbata a festa per la manifestazione per la quale sono attesi più di 1000 tra partecipanti e genitori con conseguente grande indotto nelle strutture ricettive del comprensorio del Monte Cimone. Grande la soddisfazione del Sindaco di Fanano Stefano Muzzarelli: “Una manifestazione che è tradizionale ma tutti gli anni diventa sempre più un punto di riferimento per il nostro comune, meta di tanto turismo ma anche di tantissimo turismo sportivo che, sempre più spesso, sceglie Fanano e il Cimone per eventi importanti. Ringrazio ancora una volta gli organizzatori per avere messo in moto il tutto”

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In balia della corrente sul materassino, due ragazzi modenesi salvati in Salento

  • Turista multato per l'accesso in Ztl, arriva alla Municipale un assegno dalle Hawaii

  • Lieve scossa di terremoto sull'Appennino modenese

  • Salta la cassa con una tv sotto braccio, stroncata sul nascere l'impresa impossibile di un 31enne

  • Esce di strada con l'auto, morto un 59enne a Manzolino

  • L'ex compagno di classe saluta la sua ragazza, lui lo colpisce con una testata

Torna su
ModenaToday è in caricamento