Hockey, sfuma in finale il sogno promozione dell'Invicta Skate

Niente da fare per la compagine modenese di hockey in line, che dopo la sconfitta dell'andata si arrende anche al ritorno della finale playoff contro Forlì. Promozione in A1 rimandata alla prossima stagione

Un sogno bello, finché è durato. L’Invicta Skate Modena cade 4-3 al Pala Vellani e saluta la promozione in serie A1. Sarà la Libertas a fare il salto di categoria. I romagnoli bissano il successo dell’andata, ottenendo il quinto successo nei sette confronti stagionali. I canarini possono recriminare per la gestione delle penalità, anello debole durante tutta la post-season. È vero che Prandini e compagni sono andati a segno in un’occasione di cinque contro quattro. Non si può dimenticare, tuttavia, che la prima rete ospite dell’incontro è stata realizzata con Modena sopra di un uomo.

Il marcatore è Bartheldy, veterano di mille battaglie. Tra i modenesi, invece, tanti i volti giovani alla prima grande occasione della carriera. I gialloblù non riescono a pungere Peruzzi e vengono a loro volta trafitti ancora da Mazzoni: dopo 21’ i padroni di casa sono costretti a inseguire due reti di gap. Il divario si dimezza quando Astolfi sfrutta un power play e sigla l’1-2. Si riparte e Montanari riporta Forlì avanti di due reti, su assist (come in precedenza) di Bartheldy.

I canarini non mollano, spinti dal pubblico del Pala Vellani, ma la montagna da scalare è impervia. Lo diventa ancora di più a metà ripresa, quando Marchiando sigla l’1-4. Come già accaduto a Forlì, nel momento più difficile l’Invicta dà il meglio di sé. Gasparini e Bisi in tre minuti riportano le speranze in casa gialloblù. Gli ultimi assalti non portano però effetto. La Libertas Forlì è promossa. Onore al valore di una squadra fatta di giovani cresciuti nella “cantera” gialloblù, partiti come outsider e finiti per disputare la serie che poteva valere la serie A1.

INVICTA MODENA - LIBERTAS FORLì 3-4
INVICTA SKATE MODENA: Lucchini, Colazzo; Astolfi, Ballarin, Bisi, Cavicchioli, Cipriano A, Cipriano G, Corni, Gandolfi, Prandini, Sala G, Zanella. All. Bellotto
LIBERTAS FORLì: peruzzi, Babini; Mazzoni, De Blasio, Fabbri, Succi, Bartheldy, Ustignani, Guerzoni, Montanari, Marchiando, Ricci, Rossi, Yahyaoui. All. Bartheldy
RETI: (primo tempo) Bartheldy, Mazzoni, Astolfi, Montanari; (secondo tempo) Marchiando,  Gasparini, Bisi
NOTE: spettatori circa cento. Penalità Modena 6 Forlì 8

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza di 22 anni muore dopo il trasporto dall'Ospedale di Sassuolo a Baggiovara, aperta indagine

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Stasera su Italia1 anche Modena protagonista della puntata de "Le Iene Show"

  • Scontro sulla Nazionale per Carpi, morto un automobilista

  • Travolta lungo via Giardini, grave una 52enne soccorsa dall'eliambulanza

  • Scoperto a Modena un deposito di bici rubate, si cercano i proprietari

Torna su
ModenaToday è in caricamento