Juve Stabia Sassuolo 1 - 3 | Troianiello superstar, neroverdi terzi

Dopo una prima frazione di gioco noiosa, il Sassuolo sblocca il risultato con una magia di Gennaro Troianiello che si inventa un gol da antologia. Missiroli e Boakye chiudono i conti: playoff con la Samp

Gennaro Troianiello

Fra gli sbadigli emerge il genio assoluto: Gennaro Troianiello ha dato la scossa giusta per una partita altrimenti destinata su un binario morto. La Juve Stabia, senza più nulla da chiedere a questo campionato di Serie B, ha onorato l'impegno, i neroverdi, forse timorosi, forse con la testa già ai playoff, hanno combinato qualcosa di concreto solamente grazie alla fantasia dell'acquisto dello scorso gennaio.

IL MATCH - Noia totale nella prima frazione di gioco: zero occasioni da gol, ben pochi brividi hanno tenuto svegli i tifosi del Menti di Castellamare di Stabia. Nella ripresa, il Sassuolo aggredisce il campo sintetico con ben altro spirito e si fa vedere con più costanza dalle parti dell'estremo difensore delle vespe Colombi: al 62' Troianiello si inventa una giocata degna di un campione sudamericano, incuneandosi nell'area gialloblu superando il portiere con una girata da antologia. La Juve Stabia accusa il colpo e cede il passo ai neroverdi, ora molto più volenterosi: lanciato in profondità da Boakye, Missiroli, assente fino a quel momento, brucia Molinari in velocità e insacca facile al 77'. Le Vespe vanno in ferie e anche l'appena entrato Boakye ha gioco facile di questa difesa di burro completando il tris al 81'. Gol della bandiera per lo Stabia all'88': di caparbietà, Tarantino supera Pomini con un destro potente da distanza ravvicinata. Triplice fischio. Ora parola ai playoff: i neroverdi affronteranno la Sampdoria.

LA SVOLTA - L'unico che ha corso per tutta la partita dando l'esempio ai suoi compagni di squadra: Gennaro Troianiello ha rubato la scena al Menti di Castellamare di Stabia illuminando il campo con le sue giocate d'alta scuola. Gennaro "Troianellinho".

JUVE STABIA - Colombi; Baldanzeddu, Maury, Scognamiglio, Dicuonzo; Caserta, Danucci, Di Tacchio; Falcinelli, Sau, Mbakogu. All. Braglia.

SASSUOLO - Pomini; Marzorati, Terranova, Consolini; Bianchi, Valeri, Cofie, Longhi; Missiroli; Troianiello, Bruno. All. Pea.

ARBITRO - Maurizio Ciampi di Roma 1

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • IQOS e sigarette elettroniche, presentato a Modena il primo studio sulla salute umana

  • Ritrovato il 16enne scomparso da Finale Emilia, sta bene

  • Mirandola, in manette il datore di lavoro del 39enne violentato: "Vittima totalmente succube"

  • Muore sulla panchina del parco delle Rimembranze, inutili i soccorsi

  • Benefici delle piante grasse: 5 motivi per cui averle favorisce la salute

  • Trova online la sua bici subata e dà appuntamento al ricettatore in piazza, insieme ai Carabinieri

Torna su
ModenaToday è in caricamento