Livorno Sassuolo 0 - 0 | Due punti persi all' "Armando Picchi"

Noioso pareggio per 0 a 0 questo pomeriggio tra Livorno e Sassuolo. Gli amaranto reggono nonostante la pressione neroverde. Due punti persi per la squadra di Pea che vede allontanarsi dalla zona 'promozione diretta'

 

Brutto pareggio per 0 a 0 all''Armando Picchi' di Livorno per il Sassuolo di Fulvio Pea. Gli 11 neroverdi dopo una noiosa partita portano a casa solamente un punto ed ora la promozione diretta potrebbe diventare un miraggio, soprattutto se Verona e Pescara faranno risultato pieno rispettivamente con AlbinoLeffe e Torino. Sono 74 i punti in classifica per gli emiliani. Per il Livorno invece un punto fondamentale per la lotta salvezza
 
IL MATCH – Primo tempo che comincia a ritmi blandi dovuti anche al grande caldo patito questo pomeriggio all’'Armando Picchi'. Bisogna aspettare l’8° minuto di gioco per vedere la prima azione della partita, con un corner per il Sassuolo sul quale Consolini di testa non riesce a battere Bardi.  Al 16° si vedono gli amaranto con Dionisi che, con uno slalom dalla sinistra, si accentra e con un destro sporcato da un difensore sassolese, trova Pomini pronto a deviare fuori dallo specchio di porta. Sembra svegliarsi il match: al 21° tiro improvviso di Sansone deviato da Bardi in calcio d'angolo. Livorno che invece al 28° sugli sviluppi di un calcio da fermo con Paulinho chiede il calcio di rigore dopo un contatto dubbio con Terranova in area. Sembrava esserci una svolta, almeno a livello di occasioni, invece fino al 45° non succede più nulla. Partita noiosa nella prima frazione, nelle ultime giornate il Sassuolo ha abituato i suoi tifosi a primi tempi da sbadigli. Seconda metà che inizia sulla falsa riga della prima fino al 55° minuto. Dopo la girandola di cambi, con l'entrata di Troianiello al posto di uno spento Boakye, al 60° il Sassuolo cambia marcia: Missiroli in area si gira e Bardi risponde ancora con un miracolo. Minuto 62 e sempre Sassuolo con Terranova che di testa non segna solamente grazie all'imbattibile portierone livornese. Livorno in affanno, Sassuolo che sembra più in forma e lucido ad impostare il gioco, ma nonostante tutto gli amaranto sembrano reggere. Pressione continua dei ragazzi di Pea che non trova frutti. All’80' i neroverdi rischiano pure la beffa: Siligardi cerca di destreggiarsi in area poi scarica su Lignani che calcia subito con il destro sparando alto, brividi per i tifosi neroverdi. Al 83° Troianiello con un tiro a fil di palo sbaglia per questione di centimetri a Bardi battuto. La partita non presenterà più sussulti e dopo 4 minuti di recupero arriva il fischio finale. Stavolta il cinismo non c’è stato e il gol non è arrivato per il Sassuolo. Due punti persi per la squadra di Fulvio Pea che ora può essere scavalcata persino dal Verona in classifica.
 
LA SVOLTA - Non è cambiato il match né con il colpo del campione e nemmeno con l'organizzazione di squadra. Stavolta i Pea Boys non hanno avuto quel pizzico di fortuna che li ha contraddistinti nelle ultime uscite stagionali. 
 
LIVORNO (4-4-2): Bardi; Salviato ( 67' Meola ), Bernardini, Knezevic, Lambrughi; Luci, Filkor, Remedi, Bigazzi ( 58' Siligardi ); Paulinho, Dionisi  All. Perotti
SASSUOLO (3-4-1-2): Pomini; Marzoratti, Piccioni, Terranova; Cofie, Consolini ( 55' Gazzola ), Magnanelli, Longhi; Missiroli ( 78' Valeri ); Sansone, Boakye ( 50' Troianiello ). All Pea
 
 
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venerdì sera, ritorna la movida. Multati sei locali del centro storico

  • Via Emilia, giovane accoltellato in pieno centro storico

  • Contagio. In provincia 11 casi, di cui 6 asintomatici del focolaio di Carpi

  • Perde il controllo della moto, 21enne muore sulla Nuova Estense

  • Coronavirus, un giorno da ricordare. Nessun nuovo caso e nessun decesso a Modena

  • Contagio, un nuovo caso a Modena. Deceduta una donna di Pavullo

Torna su
ModenaToday è in caricamento