Cucine Lube Civitanova-Leo Shoes Modena 3-0 | Per i canarini fatali i servizi

Vittoria netta di Civitanova contro Modena (25-19 ; 25-20 ; 25-18); Zaytsev e Anderson non bastano, la Lube si conferma corazzata

foto Modena Volley

Sesta di campionato: Lube-Modena in programma domenica 17 novembre a Civitanova alle ore 18:00. Classico del volley italiano e rivincita della semifinale di Supercoppa I marchigiani vengono da uno 0-3 convincente in casa del Verona, dopo aver riposato due turni fa. Si prevede una partita spettacolare tra due corazzate.

Gli arbitri della gara sono Simbari Armando e Zanussi Umberto.

FORMAZIONI

Lube: 14 ) Bruno ; 2 ) Kovar; 10 ) Ghafour; 9 )  Leal ; 1 ) Anzani ; 13 ) Simon ; 17 )  Balaso . All. Ferdinando De Giorgi.

Modena: 11 ) Christenson ; 9 ) Zaytsev ; 10 ) Bednorz ; 1 ) Anderson ; 18 ) Mazzone ; 12 ) Holt ; 7 ) Rossini. All. Andrea Giani

Primo set 25-19 Lube - Ghafour inaugura l’incontro in banda 1-0 Lube. Anderson pareggia i conti. Mazzone al centro 2-2. Bednorz impreciso in attacco 4-2 per i marchigiani. Bednorz si rifà subito 4-4. Simon straordinario 6-5 Lube. Leal pipe devastante 7-6. Anderson in gran spolvero fa 7-7. Ghafour ha la meglio sul numero uno gialloblu 9-7 Lube. Leal punto fortemente voluto 11-8, Modena costretta a rincorrere. Anderson vicino all’ace, ma il check da il punto ai rossoneri 12-9. 13-10 Bednorz accorcia. 15-10 Simon punto clamoroso al centro ! 15-13 ace dello Zar, Modena non molla. Bednorz batte a rete 17-14. Ghafour ha la meglio sul muro modenese 19-15. 20-16 Anzani punto vincente al centro. Mazzone chiude un bellissimo scambio 21-17. Ace di Anderson. 22-19 Mazzone puntuale e preciso al centro. Entra Pinali. Leal e Simon chiudono il set, strapotere di Civitanova 25-19.

Secondo set 25-20 Lube - Ghafour come nel primo set inaugura anche il secondo. Simon batte a rete 1-1. Anderson in banda decisivo 2-2. Kovar ace, difesa emiliana spiazzata. 5-3 Anderson errore a servizio i rossoneri controllano. Errore di fallo per il numero uno gialloblu 6-3 Lube. Ghafour batte out 7-5. 8-6 Zaytsev in giornata. Bednorz ace vincente 8-7. Simon vicinissimo all’ace 9-8, Modena non molla. Anzani al centro 11-9 per i padroni di casa. Anderson batte a rete 12-10. 14-11 Ghafour ace vincente, Lube vuole scappar via. 15-12 Zaytsev batte a rete. 15-13 Bednorz chiude un bellissimo scambio difeso dai marchigiani. 16-14 ritrova il punto lo Zar di Modena. 18-14 ace di Bruno con l’ausilio del nastro, Modena in calo. 18-16 Anderson in banda. Leal punto importante 20-16 sul finale di set. Leal mattatore marchigiani 21-17. 22-19 errore Lube a servizio. 24-19 Leal ace clamoroso, set point Civitanova. 25-20 Bednorz batte a rete 2-0 Lube, si va al terzo set.

Terzo set 25-18 Lube - Bednorz in banda 1-0 Modena. Modena errore in schiacciata 1-1. Ghafour in banda 2-2. Holt vincente al centro 3-2 Modena. 4-3 Zaytsev devastante in banda. Holt in crescita 5-4 per i ragazzi di Andrea Giani. Anderson muro decisivo su Ghafour 6-6. 7-6 Bednorz brutta pipe. Anderson batte out 8-7 Lube. Simon sale l’ascensore al centro 9-8 Lube. Zaytsev chiude di prepotenza agonistica un bello scambio 9-9. 11-9 Simon ace strepitoso nulla può la difesa modenese. Zaytsev continua a macinare punti 12-11 Lube. Kovar batte a rete 13-12 Modena resta in partita. Leal devastante ancora una volta 15-13 per i rossoneri. Leal si ripete, e conclude un bello scambio veloce 16-13 Lube. Kovar ha la meglio sul muro gialloblu 18-14. Zaytsev punto in banda 18-15 ma i marchigiani sono più compatti. 19-16 lo Zar batte out. 20-16 Ghafour punto quasi decisivo ai fini del risultato. 22-16 Simon ace poderoso. 23-17 Bednorz errore, si avvicina la fine dell’incontro. Anzani gran palla giocata tramite Bruno 24-17 match point Civitanova. 25-18 Lube, su errore a servizio di Holt, e testa alla gara contro Milano.

LE PAGELLE - Modena 4

Christenson 5, Zaytsev 6, Bednorz 4, Anderson 6, Mazzone 5, Holt 4,5, Rossini 5

INGRESSI: Pinali 5

All. Andrea Giani 4,5

Foto Modena Volley

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
ModenaToday è in caricamento