Memorial “Claudio Sassi” 2019, quest’anno le squadre al via sono 116

Come da tradizione il Memorial Sassi, torneo di calcio internazionali giunto quest’anno alla ventinovesima edizione, prenderà il via il 19 aprile, venerdì di Pasqua, con i primi turni dei gironi di qualificazione. Pur senza raggiungere i numeri “monstre” della scorsa edizione il torneo si conferma tra i più completi e qualificati del panorama nazionale. Si contenderanno il titolo oltre 2000 atleti, divisi in 7 diverse categorie e ben 116 squadre: 12 nel torneo under 8, 20 nel torneo under 9, 20 nel torneo under 11, 8 nel torneo under 11 “professionisti”, 20 nel torneo under 13, 20 nel torneo under 15 e 16 nel girone under 16.

Il torneo conferma anche la sua attrattività internazionale, con presenze da Francia, Svizzera, Slovenia e Stati Uniti. Tra le squadre professionistiche si cita la presenza di Udinese, Piacenza, Sampdoria, Chievo, Ruzomberok, Torino, Atalanta e Bologna oltre a varie squadre delle locali Sassuolo, Modena, Carpi e Reggiana. Lo staff organizzativo dell’associazione presieduta da Michele Iacaruso, grazie al coordinamento del responsabile tecnico Mauro Orlandi, ha ancora una volta coinvolto una ventina di società sportive locali che mettono a disposizione campi e volontari per l’adeguata realizzazione di una manifestazione che da sempre promuove, oltre alla pratica sportiva, anche il turismo sul territorio.

Il programma prevede:

  • venerdi 19 aprile: 1° turno di qualificazione;
  • sabato 20 aprile: incontro con le delegazioni partecipanti al castello di Spezzano, 2° turno di qualificazione (anche 3° turno per le categorie u11-9-8) e cerimonia inaugurale con sfilata serale presso il centro di Sassuolo;
  • domenica 21 aprile: 3° turno di qualificazione under 17-15-13, 1°e 2° turno fase finale under 11-9-8; quarti e semifinali under 17-15-13;
  • lunedi 22 aprile: finali presso lo stadio di Maranello, dalle ore 9 alle ore 19.

Il Memorial Sassi 2019 conferma inoltre il proprio spirito di supporto al volontariato con un premio ad alcune realtà locali e i premi come miglior giocatore dedicato a Lauro Minghelli, quello per il miglior portiere dedicato a Mirko Costi e la Coppa Fair Play dedicata a Romano Beltrami. Negli anni il torneo ha ospitato i primi passi di grandi campioni, come Luca Toni, Paul Pogba, Ciro Immobile, Claudio Marchisio, Matt Hummels, Niccolò Barella: in attesa di scoprire nuovi campioncini, l’augurio di tutto lo staff è che le centinaia di ragazzi coinvolti e le loro famiglie possano vivere una piacevole ed educativa esperienza nel nostro territorio. Patrocinato dai comuni di Sassuolo, Formigine, Fiorano e Maranello dalla Regione Emilia Romagna e dal Coni, il torneo si avvale della preziosa collaborazione di Figc e CSI.

Tutte le informazioni su gironi, orari, regolamenti e risultati sono rintracciabili sul sito www.memorialsassi.it.

Potrebbe interessarti

  • Le migliori trattorie del centro storico di Modena

  • I 5 parchi naturali più belli della provincia di Modena

  • Dove fare barbeque e pic-nic nei parchi della provincia di Modena

  • Calo di energia durante il giorno ? Dagli USA arriva il Metodo Power Nap

I più letti della settimana

  • Parte il viaggio del convoglio eccezionale di Tironi, le modifiche alla viabilità

  • Deceduta in ospedale la donna investita da un'auto ieri a Carpi

  • Auto finisce fuori strada e prende fuoco, morto il conducente

  • Grave incidente al camping delle Polle, turista perde un dito

  • Le migliori trattorie del centro storico di Modena

  • Uccisa con un coltello dal marito, un dramma della malattia in via Alassio

Torna su
ModenaToday è in caricamento