Milan Sassuolo 1 - 0 | A decidere è un autogol di Lirola

Ancora sconfitto il Sassuolo che gioca una buona partita a San Siro ma esce senza punti. Autogol di Lirola e rosso diretto per Consigli incidono molto sul risultato

Buona partita del Sassuolo contro il Milan, ma non basta. A guadagnare i tre punti sono i rossoneri, più scaltri, grazie all’autogol di Lirola. La reazione dei neroverdi c’è, ma la partita si mette ancora più in salita quando al 64’ Consigli rimedia un rosso diretto lasciando i suoi in inferiorità numerica per il resto della partita.

IL MATCH - Partenza lenta per entrambe le squadre che nei primi venti minuti si studiano senza lanciarsi mai all’attacco. La prima occasione è per il Sassuolo al 21’ con Djuricic che anticipa la difesa rossonera su un bel cross al centro dell’area di Lirola, ma Donnarumma ci arriva. Al 23’ ci prova anche Boga che va al traversone, ma il pallone viene deviato da un avversario. Reagisce poi il Milan a questo momento positivo del Sassuolo e al 35’ arriva il vantaggio degli uomini di Gattuso con l’autogol di Lirola che di testa, in tuffo, per anticipare Musacchio, insacca da distanza ravvicinata un corner di Suso allungato sul secondo palo da un tocco di Locatelli. Al 42’ la mette in rete Boga con un bel pallonetto, ma partiva da una posizione di fuorigioco e il gol viene annullato. Locatelli dalla distanza al 43’ non trova la porta di poco. Nella ripresa parte bene la squadra di De Zerbi che va subito al tiro dalla distanza con Berardi che sfiora il palo al 49’. Incredibile errore di Djuricic al 51’ quando arriva ad un passo dalla porta e dalla sinistra riesce a mandare fuori dal secondo palo, ma l’errore viene perdonato perché il guardalinee segnala il fuorigioco. Si fa vedere anche Sensi al 58’ direttamente da corner, ma il pallone viene bloccato da Donnarumma. Erroraccio di Consigli al 64’ quando si fa trovare fuori dall’area all’inizio di una ripartenza del Milan con un giocatore rossonero che ne approfitta e tira a scavalcarlo, poi il portiere allarga una mano e blocca la corsa di Piatek che era ingaggiato in una sfida di velocità per raggiungere il pallone con Demiral che comunque era in vantaggio. Rosso diretto per Consigli, confermato anche dal controllo al VAR. Fuori Magnanelli, dentro il secondo portiere Pegolo e Sassuolo in inferiorità numerica per oltre venti minuti. Grande velocità di Kessiè che arriva davanti a Pegolo al 76’ e calcia di potenza un cross di Piatek, ma il portiere appena entrato si oppone con sicurezza. Solo un minuto più tardi, sul rovesciamento di fronte, è Matri a impegnare Donnarumma. Nel finale buona punizione di Berardi che termina di poco alta sulla traversa.

MILAN: Donnarumma G.; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessiè, Bakayoko (56’ Biglia), Paquetà (73’ Castillejo); Suso, Piatek (83’ Cutrone), Calhanoglu. A disp.: Reina, Donnarumma A., Abate, Conti, Laxalt, Strinic, Bertolacci, Montolivo, Borini. All.: Gennaro Gattuso

SASSUOLO: Consigli; Lirola, Demiral, Ferrari, Peluso; Locatelli (63’ Bourabia), Magnanelli (68’ Pegolo), Sensi; Berardi, Djuricic (73’ Matri), Boga. A disp.: Lemos, Sernicola, Rogerio, Magnani, Adjapong, Odgaard, Scamacca, Di Francesco, Babacar. All.: Roberto De Zerbi

ARBITRO: sig. Valeri

RETI: 35’ Lirola (aut.)

NOTE: ammoniti Bakayoko, Paquetà, Rodriguez. Espulso Consigli.

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Esami di italiano pilotati per gli stranieri, cinque arresti per corruzione

  • Cronaca

    Pedone travolto e ucciso da un'auto in strada Formigina

  • Politica

    Riqualificazione. Aggiudicati i lavori per il recupero dell'Ex Ospedale Estense

  • Politica

    "Statale 12 inadeguata", lettere ad Anas e Governo per chiedere le varianti mai realizzate

I più letti della settimana

  • Ciclista investito e ucciso da un'auto sulle colline di Marano

  • Esami di italiano pilotati per gli stranieri, cinque arresti per corruzione

  • Auto abbatte il semaforo e si schianta contro un bar, paura alla Crocetta

  • Rapina a mano armata alla Coop, tre banditi scappano con l'incasso

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Pedone travolto e ucciso da un'auto in strada Formigina

Torna su
ModenaToday è in caricamento