Modena Adrense 1 - 0 | Tre punti che ridanno speranza ai canarini

Il Modena vince di misura al 'Braglia' contro l'Adrense giocando una buona partita. Perde la Pergolettese e pareggia la Reggio Audace

IL MATCH - Neanche un minuto di orologio e l'Adrense va al tiro con Bardelloni che in velocità entra alla destra dell'area, ma il suo tiro viene deviato in corner. Risponde il Modena con un bel cross che Ferrario si vede sfilare davanti al centro dell'area senza andare a intercettarlo e chiede scusa ai compagni. Ci prova poi Pettarin al 4' dalla distanza con un tiro potente che termina di poco al lato del palo. Ancora un'azione corale pressante del Modena all'8' in area che viene annullata da un difensore avversario che riesce ad allontanare il pallone. All'11' ci prova dalla distanza Mozzanica e sfiora il palo, ma Piras era attento a coprire. Azione in velocità dell'Adrense al 16' che termina col colpo di testa di Zambelli da distanza ravvicinata, Piras riesce a opporsi mandando in angolo con una grande parata. La partita è vivace e giocata con buona intensità da entrambe le squadre. Al 26' Festa manda in corner un pericoloso colpo di testa di Baldazzi su cross di Montella. Sul corner calciato da Baldazzi va Perna di testa che manda di poco alto sulla traversa. Al 30' Duca sbaglia un tap-in a porta vuota sprecando forse la migliore occasione della partita. Ancora decisivo l'intervento di Piras su Bardelloni che taglia la difesa e arriva completamente solo davanti alla porta, ma trova il portiere in uscita a metterlo in difficoltà e scivola al momento del tiro. Al 38' Duca sottoporta prova a metterla sotto la traversa, ma Festa la tocca alzandola quanto basta per mandarla in corner. Baldazzi al 40' prova a girarla sotto la traversa al termina di una bella azione corale, ma la conclusione è troppo alta e il giocatore si dispera per l'occasione sprecata. Nella ripresa i ritmi sono sempre elevati, ma le squadre sono meno precise e le occasioni meno pericolose. Al 55' però si sveglia il Modena che prima manda Ferrario solo davanti a Festa che riesce incredibilmente a parare; un minuto dopo è Montella a portare il vantaggio i gialloblù con un colpo di testa a fil di palo su cross di Bellini. Al 62' ancora Ferrario, solo davanti alla porta, tira addosso a Festa sprecando la grande occasione di raddoppiare. Cerca di gestire il Modena nella seconda metà della ripresa e gli ospiti non costruiscono più gioco come nel primo tempo. Non succede praticamente più nulla fino al fischio finale. Ora il Modena è a meno tre dalla vetta.

MODENA (4-3-3): Piras 7; Bellini 6.5, Gozzi 6.5, Perna 6, Cortinovis 6; Duca 6 (93' Falanelli s.v.), Pettarin 6.5 (52′ Loviso s.v.), Rabiu 6; Baldazzi 6.5 (52′ Sansovini s.v.), Ferrario 6 (74′ Spaviero s.v.), Montella 7.5 (78′ Berni s.v.). A disp.: Dieye, Ndoj, Messori, Boscolo Papo. All.: Bollini

ADRENSE (4-3-3): Festa (80' Ndoj); Bertoni (78′ Fossati), Rossi, Moretti, Farimbella; Ferrari, Paissoni (58’Gaye), Mozzanica; Zambelli (60′ Lauricella), Bardelloni, Martinez (70′ Ademi). A disp.: Villa, Nolaschi, Strada, Zugno. All.: Volpi

ARBITRO: Sig. Vergaro di Bari

RETI: 56' Montella

NOTE: ammoniti Ferrari, Rossi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro alle porte di Pavullo, muore in auto un ragazzo di 19 anni

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Manovre scorrette alla guida, parte la campagna di controlli della Municipale

  • Carnevale 2020, tutti gli appuntamenti di Modena e provincia

  • Richiesta di concordato preventivo per la Goldoni Arbos, scatta lo sciopero

  • Rientrato il 29enne di Finale Emilia, ricerche sospese

Torna su
ModenaToday è in caricamento