Modena, Perticone: "I punti importanti vanno fatti adesso"

E' uno degli ultimi arrivati di gennaio ed ha già dimostrato un grande valore in campo: il difensore Romano Perticone ha parlato del Modena e della partita di sabato contro la sua ex squadra, il Livorno

E' arrivato a gennaio Romano Perticone ma è stato protagonista di momenti molto intensi per i gialloblù: "Il fatto di esporsi (riferendosi alla rivolta verso Cuttone) ha dato qualcosa in più e responsabilizzato i giocatori per ottenere questi risultati: quando ti senti in dovere di dimostrare quello che vali puoi essere facilitato nel raggiungere l'obiettivo. Dal primo giorno ho detto ai miei compagni che il Modena aveva i giocatori per stare nella parte sinistra della classifica poi le cose si sono messe male, quando sei in una certa zona è più difficile giocare e le partite sono più delicate. Prima riusciamo a toglierci da qualsiasi discorso di retrocessione meglio è".

Oltre a conoscere già bene il Modena, perticone conosce soprattutto bene il Livorno, il prossimo avversario, dove ha militato per 4 anni: "Nel Livorno le ambizioni sono cambiate, stanno tutti bene. Mister Bergodi conosce benissimo la categoria e non c'è bisogno che gli dica più di quel che lui già sa. Loro hanno perso a Reggio Calabria e stanno caricando la partita di sabato come uno scontro salvezza, dobbiamo essere preparati a questo. Sul fattore nervoso non dobbiamo essere inferiori a loro. Ho vissuto momenti bellissimi e bruttissimi a Livorno, ci sarà gente tra il pubblico che mi vorrà sempre bene e sicuramente anche persone che me ne vorranno meno ma io sono disinteressato, venga quel che sarà".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle ultime partite è sembrato che la salvezza possa arrivare facilmente e che forse si possa anch alzare l'asticella: "In questo periodo abbiamo fatto punti importanti e scavalcato anche il Livorno quindi è un momento positivo anche per i singoli. Livorno non è un campo facile anche se in casa a volte psicologicamente loro possono incappare in qualche sconfitta e l'Ascoli ha punti di penalizzazione quindi sono 2 partite difficili. I punti importanti dobbiamo farli adesso che siamo in una zona tranquilla della classifica. Il derby è un obiettivo importante e c'è voglia di fare bene soprattutto per quello che abbiamo vissuto a gennaio, ora non siamo né carne né pesce".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiude anche la Cornetteria: "Queste regole impediscono di lavorare"

  • Coronavirus, tornano a crescere i casi in regione. "Stiamo testando gli asintomatici"

  • Contagio, due nuovi casi a Carpi e Castelvetro. Deceduta una 54enne

  • Cosa fare a Modena e provincia: 10 idee per il weekend

  • Contagio, ancora due positivi nel modenese. Ennesimo decesso in Appennino

  • Auto ribaltata dopo un tamponamento in via Giardini, un ferito a Formigine

Torna su
ModenaToday è in caricamento