Modena Palermo 1-1 | Pareggio giusto e positivo: la squadra c'è

Finisce con un pareggio agguantato negli ultimi minuti dal Modena la prima di campionato contro il Palermo. La squadra di Gattuso non brilla e i canarini ne approfittano

Dopo una bella giornata di attesa, il cielo minaccia pioggia, ma dentro al 'Braglia' il clima è festoso. La curva è piena e comincia da subito ad incitare la squadra, mentre in tribuna sono appostati tanti allenatori senza squadra, da Bergodi a Di Carlo, forse in cerca di una panchina, magari proprio quella del Palermo, conoscendo le abitudini della società. In effetti i rosanero non impressionano e la differenza di categoria dello scorso anno sembra già annullata. Alla fine il pareggio si rivelerà il risultato più giusto, dopo una partita che ha visto i canarini mettersi in mostra più dei siciliani. Per segnare il gol dell'1-1 è stato necessario l'ingresso in campo di Surraco.

IL MATCH - parte in sostanziale equilibrio il match, ma la prima vera occasione è dei gialloblù che dimostrano di avere dei buoni spunti, anche se la manovra è sicuramente da affinare: al 10' è Mazzarani ad andare vicino al vantaggio da posizione defilata, tenta il tiro difficile e non si accorge che davanti alla porta c'è Babacar libero. Le occasioni poi scarseggiano, nonostante l'agonismo che, invece, non manca. Verso la metà del primo tempo Babacar, che sembra tra i più in forma, poi Rizzo tentano di ubriacare la difesa del Palermo, rischiando però qualcosa sul contropiede annientato da Manfredini. È poi di nuovo Mazzarani al 38', liberato da un ottimo Babacar, a tentare di sbloccare la partita, ma il suo tiro viene sfiorato dal portiere e finisce poi sulla traversa. A sbloccare il risultato invece è proprio l'ex canarino Sinisa Andelkovic al 44': dopo che il signor Baracani aveva dato rimessa dal fondo, ha cambiato la propria decisione concedendo calcio d'angolo sul quale il difensore è arrivato di testa portando in vantaggio il Palermo. Nella ripresa comincia a piovere e parte fortissimo il Modena che colpisce un'altra traversa sempre con Mazzarani. Non approfitta de buono stato e della carica iniettata da Novellino negli spogliatoi il Modena che perde gradualmente intensità e grinta. All'84' Signori sbaglia un gol davanti alla porta colpendo male il pallone, ma a pensare al pareggio ci pensa il neoentrato Juan Ignacio Surraco che colpisce di testa un cross teso , schiaccia la palla a terra e la infila sotto al sette.

                                                                                                            >>>>> LE PAGELLE <<<<<

MODENA (3-5-2): Manfredini; Gozzi, Zoboli, Manfrin (81' Nardini); Molina, Rizzo (66' Surraco), Salifu, Signori, Garofalo; Mazzarani, Babacar (70' Stanco) . A disp.: Pinsoglio, Carini, Calapai, Mangni. All.: Walter Novellino
PALERMO (4-2-3-1): Sorrentino; Pisano, Andelkovic, Terzi, Daprelà; Bacinovic, Bolzoni; Lores (72' Ngoyi), Dybala (85' Troianiello), Stevanovic (59' Di Gennaro); Lafferty. A disp.: Ujkani, Munoz, Morganella, Hernandez. All.: Gennaro Gattuso
ARBITRO: Baracani di Firenze
RETI: 44' Andelkovic
NOTE: ammonito Signori, Mazzarani.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Violenza sulle donne, in crescita costante le richieste di aiuto ai Centri modenesi

  • Cronaca

    Spaccata in gelateria e inseguimento in auto, ladro finisce in ospedale

  • Cronaca

    Trovato il corpo senza vita del cacciatore scomparso in Appennino

  • Politica

    Nomadi nel parcheggio del Parco Ferrari, nessuna sanzione per il degrado

I più letti della settimana

  • Indagine sui prezzi nei supermercati: Esselunga sempre in testa, Coop recupera online

  • Travolta da un'auto dopo la messa, muore una bimba di 5 anni

  • Cooperativa verso il fallimento, via libera al riscatto di 42 appartamenti in Salvo D'Acquisto

  • Rubano cinque auto e fuggono ai posti di blocco, denunciati quattro minorenni

  • Sassuolo, spacciatore si lancia da un edificio per sfuggire all'arresto

  • Venti nuovi Maestri del Lavori premiati in Municipio con il prestigioso riconoscimento

Torna su
ModenaToday è in caricamento