Modena Parma 0 - 0 | Reti inviolate nel derby emiliano

Si annullano Modena e Parma che giocano una partita intensa ma con poche occasioni. Buon punto per i canarini che reggono contro una delle potenze del campionato

C'era grande attesa per questo derby: la curiosità di vedere questo Modena nella nuova categoria confrontarsi con una squadra considerata una potenza era tanta. I canarini reggono bene il confronto e lottano alla pari, mettendo in luce alcune note positive così come i problemi in attacco avendo Tulissi squalificato.

IL MATCH - Corner per il Parma al 12', bella girata di Evacuo che termina alta. La prima occasione concreta arriva al 16' con un bel colpo di testa di Olivera da distanza ravvicinata, su cross di Schiavi, che termina di poco alto sulla traversa. Al 20' tiro di potenza di Nocciolini dalla distanza, ancora una volta sfiorata la traversa. Girata a centro area di Ravasi al 40' su corner di un compagno, pallone sul fondo. Risponde Evacuo con un colpo di testa al 41' parato di Manfredini. Ancora bene il Modena che si propone ancora con Olivera che va al tiro da dentro l'area e fa la barba al palo. Appena rientrati dagli spogliatoi, al 48', tiro di Salifu a porta vuota che colpisce un difensore avversario, sul pallone arriva allora Loi che non riesce a trovare la porta e infine ancora Salifu che riesce a girarsi in area nonostante la marcatura, ma il suo colpo viene parato da Zommers. È buona la partenza del Modena nella ripresa, il carattere è più grintoso e anche le azioni sono cercate con più organizzazione e determinazione rispetto al primo tempo. Cresce poi il Parma che va più volte al cross in pochi minuti, ma la difesa di Pavan copre bene. Si apre un buco nella difesa per un rimpallo sfortunato e Corapi può involarsi verso la porta, ma i difensori canarini lo chiudono costringendolo a calciare fuori. A metà del secondo tempo Campedelli (in panchina al posto di Apolloni squalificato) inserisce Calaiò pur non al top della forma. Nel finale i canarini reclamano un rigore non concesso dal signor Guccini, ma di vere occasioni non ce ne sono più.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

MODENA (4-3-1-2): Manfredini; Calapai (88' Accardi), Marino, Aldrovandi, Popescu; Salifu (78' Besea), Giorico, Olivera; Schiavi; Loi, Ravasi (84' Diakite). A disp.: Costantino, Brancolini, Braccioli, Minarini, Zucchini, Nana, Pollastri, Caselli, Serroukh. All.: Simone Pavan
PARMA (3-5-2): Zommers; Benassi, Lucarelli, Coly; Garufo, Scavone (19' Corapi), Baraye (82' Giorgino), Miglietta, Nunzella; Evacuo, Nocciolini (72' Calaiò). A disp.: Coric, Saporetti, Ricci, Fall, Canini, Mazzocchi, Simonetti, Melandri, Guazzo. All.: Luigi Apolloni
ARBITRO: sig. Guccini di Albano Laziale
NOTE: ammoniti Aldrovandi, Giorico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' positiva al virus ma esce in bicicletta, denunciata a Modena una 47enne

  • Famiglia senza più soldi, dopo l'annuncio in tv la spesa arriva a casa

  • Buoni spesa, a Modena fino a 500 euro a famiglia. Domande da lunedì

  • Covid-19. Muore a soli 36 anni la delegata sindacale di Villa Margherita

  • Coronavirus, in Emilia-Romagna 608 positivi e 75 decessi in più

  • Covid-19, da Modena lo studio per comprendere come funziona l’infezione 

Torna su
ModenaToday è in caricamento