Modena, Schiavone: "Vogliamo vincere per i tifosi, abbiamo obiettivi precisi"

"Non fa piacere neanche a noi, che lavoriamo tutti i giorni, trovarci in quella posizione di classifica", ha spiegato il centrocampista gialloblù che guarda con ottimismo al futuro

Andrea Schiavone, uno dei giocatori con il minutaggio più alto di questa stagione del Modena, ha parlato del momento della squadra e della prossima sfida contro il Pescara: "In questi giorni abbiamo avuto modo di lavorare sodo e di cercare di migliorare ciò che abbiamo fatto male nelle scorse giornate - ha detto il centrocampista gialloblù -. La partita rinviata della scorsa domenica ci ha agevolato perché abbiamo recuperato alcuni infortunati. I momenti negativi vissuti fino ad ora sono stati dettati da episodi; la squadra c'era e ha cercato di giocare a calcio e di fare la prestazione. A volte siamo stati puniti da decisioni arbitrali e da episodi sfortunati. Abbiamo perso partite che non meritavamo di perdere".

"Servono punti sabato e anche in futuro - ha spiegato Schiavone -, perché abbiamo obiettivi precisi e vogliamo fare bene per i tifosi, che se lo meritano, e per noi stessi perché lavoriamo tanto e il Mister ci sprona sempre". Dovendo recuperare la partita di Chiavari e avendo il turno di Coppa Italia, il Modena avrà un calendario piuttosto fitto nelle prossime settimane: "Siamo preparati a fare tante partite in poco tempo - continua il giocatore -. Dobbiamo fare tanti punti e trovare la cattiveria e la rabbia necessarie per fare il risultato. Vedere il Modena in quella posizione in classifica non è bello, né per noi che tutti i giorni siamo al campo a lavorare e nemmeno per i tifosi, ma arriveranno momenti migliori e torneremo dall'altra parte della classifica".

"Io ho ricoperto tutti i ruoli del centrocampo e questo non mi crea problemi - ha detto parlando di sé Schiavone -. Mi sento libero di esprimere le mie caratteristiche in ogni posizione. Contro l'Avellino ho avuto anche qualche buona occasione per centrare la porta e non sono riuscito, cercherò di migliorare me stesso e anche la fortuna arriverà migliorando il modo di calciare". Sul prossimo avversario Schiavone non ha dubbi: "Il Pescara è tra le migliori rose con giocatori di qualità e di categoria superiore. Però non ci spaventa - ha concluso - perché siamo consapevoli delle nostre potenzialità che ancora non abbiamo sfruttato del tutto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cinque emiliani contagiati, Bonaccini: "Stiamo valutando chiusura di nidi, scuole, impianti sportivi e musei"

  • Trema la pianura, scossa di terremoto MI 3.4 tra Modena e Reggio

  • Coronavirus. Tutte le scuole in Emilia-Romagna chiuse fino al 1 marzo

  • Aggiornamento Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna. "Chi ha dubbi chiami il 118"

  • Un contagio da Coronavirus anche nel modenese, ricoverato al Policlinico

  • Scontro in via Salvo D'Acquisto, l'ambulanza si ribalta

Torna su
ModenaToday è in caricamento