Modena Rimini 4 - 2 | Una doppietta di De Grazia regala la prima vittoria casalinga ai canarini

Il Modena passa in vantaggio nel primo tempo, poi viene ripreso ad inizio secondo tempo; l'ingresso di De Grazia è decisivo

Arriva la prima vittoria casalinga dei canarini che sembrano aver risolto, almeno per questa partita, il problema del gol. Nel primo tempo i due attaccanti tanto attesi, Ferrario e Sodinha, portano il Modena sul doppio vantaggio; i romagnoli riescono però a riprendere gli uomini di Zironelli e nella ripresa ci pensa De Grazia con una doppietta a decidere il match.

IL MATCH - C'è il sole e fa caldo al 'Braglia', ma le due squadre sembrano non risentirne e danno vita fin dai primi minuti ad una partita viva. Nei primi dieci minuti è il Rimini a portarsi con pi facilità verso la porta dei canarini, poi cresce il Modena e ci prova con Sodinha che calcia dal limite e trova la parata di Sala. Al 12' entra in area Bearzotti, ma viene anticipato da un avversario che riesce a rubargli il pallone dai piedi vincendo il duello fisico. Al 17' nel duello in area ha la meglio Ferrario che cadendo riesce a mettere la palla in rete e fa esplodere lo stadio. Appena riprende il gioco bella discesa di Sodinha che crossa bene dalla sinistra, ma questa volta Ferrario manca il pallone di pochissimo sul secondo palo. Arriva il raddoppio al 24' quando Pezzella riesce a resistere al pressing avversario e tiene palla sulla trequarti liberandosi e aprendo per Sodinha che riceve sulla sinistra, entra in area, arriva al cospetto di Sala e spara sotto la traversa dove il portiere non può arrivare. Si abbassano i ritmi, il Rimini è molto impreciso e prova a farsi vedere al 32' impegnando Gagno in una bella parata, ma senza eccessive difficoltà. Si distrae poi il Modena al 38' e lascia Zamparo al centro dell'area a ricevere un cross dalla sinistra e trasformarlo in gol a fil di palo. Nel finale di primo tempo ci prova il Rimini che vede i padroni di casa leggermente in calo. Appena rientrati dagli spogliatoi Cioffi effettua tre cambi e dopo pochi secondi di partita il Rimini trova il pareggio con la punizione di Palma dalla destra che è precisa per la testa di Gerardi che svetta su tutti e la mette dentro. Ceca di riportarsi in vantaggio il Modena e lo fa con Bearzotti che arriva quasi sul fondo a destra e crossa sul lato opposto dove Laurenti si coordina e calcia forte, ma colpisce l'esterno della rete. Al 63' De Grazia vede la possibilità di un tiro da grande distanza, trova la deviazione sulla schiena di un avversario che fa prendere al pallone una traiettoria impossibile per Sala e si infila in rete sotto la traversa. I canarini poi non commettono l'errore del primo tempo e continuano a giocare cercando di tenere alta la palla, ma esponendosi comunque a qualche rischio. All'84' però i gialloblù chiudono la partita con la doppietta di De Grazia che dal limite incrocia sul secondo palo e la piazza nell'angolino basso. All'88' espulso nel Rimini Cigliano che commette un fallo da giallo su Tulissi, ma era già ammonito.

MODENA (3-4-2-1): Gagno 6; Ingegneri 5.5 (65' Cargnelutti), Zaro 5.5, Perna 6; Laurenti 6, Pezzella 6.5 (58' De Grazia 7.5), Boscolo Papo 6.5, Bearzotti 6.5; Tulissi 6 (58' Spagnoli s.v.), Sodinha 7 (58' Davì s.v.); Ferrario 7 (80' Rossetti s.v.). A disp.: Pacini, Narciso, Stefanelli, Varutti, Mattioli, Duca, Rabiu. All.: Zironelli

RIMINI (3-5-2): Sala 5.5; Nava 5.5, Ferrani 5, Scappi 5 (46' Finizio 5.5); Arlotti 5.5, Lionetti 5.5 (46' Cigliano 4.5), Palma 6.5 (76' Petrovic s.v.), Candido 5.5 (46' Montanari 5.5), Silvestro 5.5; Zamparo 6.5 (88' Van Ransbeeck s.v.), Gerardi 6.5. A disp.: Santopadre, Scotti, Oliana, Picascia, Messina, Mancini, Ventola. All.: Cioffi

ARBITRO: sig. Bordin di Bassano del Grappa

RETI: 17' Ferrario, 24' Sodinha, 38' Zamparo, 46' Gerardi, 63', 84' De Grazia

NOTE: ammoniti Scappi, Tulissi, Silvestro. Espulso Cigliano per somma di ammonizioni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non pagano il pranzo e al matrimonio arrivano i Carabinieri: "Le buste non bastano"

  • Podista investito e ucciso, tragedia alla periferia di Carpi

  • Finge di voler comprare un divano online e si fa accerditare 3.000 euro

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Scontro sulla rotatoria di strada Gherbella, due feriti e traffico a rilento

  • Ruba un telefono e lo nasconde nelle mutande, arrestato al GrandEmilia

Torna su
ModenaToday è in caricamento