Modena Rugby, vittoria nel derby di Bologna e vetta della classifica

I ragazzi di Ogier superano 24-10 la Reno e conquistano la vetta della classifica insieme ai bolognesi

foto Sara Bonfiglioli

Domenica da incorniciare per il Modena Rugby 1965, che vince lo scontro diretto con la Reno Bologna e raggiunge i felsinei in testa alla classifica. Derby intenso e spigoloso, che i modenesi hanno saputo interpretare meglio, soprattutto nella ripresa.

Ogier ripropone la mediana titolare con Rovina e Catellani e sostituisce l’infortunato Luca Venturelli con Maccaferri. L’avvio è un arrembaggio degli ospiti, che colpiscono al 6’ con Sacchetti e nella prima mezz’ora non lasciano uscire Modena dalla propria metà campo. I verdeblù, sotto nel punteggio e nel gioco, non si smarriscono, resistono ai colpi e alla prima occasione non perdonano, con Marco Venturelli che trova l’imbucata giusta su servizio di Pietro Trotta e con la trasformazione di Utini pareggia i conti. La lezione di cinismo si completa allo scadere, con il piazzato di Utini che porta i verdeblù avanti 10-7 al cambio di campo.

La Reno non ci sta e dopo soli tre minuti riporta il match in equilibrio ancora su punizione con Sacchetti: 10-10. Il ritmo cala col passare dei minuti, iniziano i cambi e il risultato non cambia, fino alla svolta: rosso a Murgulet ad un quarto d’ora dal termine con Modena in attacco e il finale si accende. Al minuto 70 Rovina innesca Marco Venturelli che trova la sua seconda meta personale e riporta avanti Modena. Utini alla trasformazione fissa il tabellone sul 17-10. Il sipario sul match lo fa calare Montalto, che schiaccia in meta l’ovale della sicurezza, e con la trasformazione di Utini fissa il punteggio sul 24-10. C’è ancora tempo per l’ingresso di Raffaello Bolognesi, ex amatissimo, alla sua gara d’addio, e per un giallo a Marco Venturelli, poi premiato come migliore in campo.

Finisce 24-10 per Modena, che con questi quattro punti raggiunge la Reno in testa al girone quando mancano due giornate alla fine del torneo.

Tabellino
Modena Rugby 1965-Reno Bologna 24-10

Marcature: 6’ meta Sacchetti tr Sacchetti, 33’ meta Venturelli M. tr Utini, 40’ cp Utini; 48’ cp Sacchetti, 70’ meta Venturelli M. tr Utini, 77’ meta Montalto tr Utini.    
Modena: Utini; Lanzoni, Orlandi (72’ Tepsanu), Uguzzoni, Trotta P.; Catellani, Rovina; Venturelli M., Maccaferri (56’ Pincelli), Gambini (79’ Bolognesi); Stachezzini (56’ Panico), Montalto; Milzani, Rizzi M., Faraone. Non entrati: Rizzi A., Floris, Martines. All. Ogier.
Reno Bologna: Sacchetti; Venturi, Natale, Vagheggini, Filicori; Fuina, Kharytonyk; Scafidi, Ruggeri, Savoia; Pesci, Murgulet; Corsini, Datti, Boarelli. A disposizione: Frezzati, Domenichini, Cavedale, Vallone, Graziosi, Calabrò, Furetti. All. Fava e Venturi.
Arbitro: Di Nardo.

Note: Spettatori 400 circa. Espulso: 65’ Murgulet (Reno). Ammonito: 80’ Venturelli M. (Modena). Calci Modena: Utini (cp 1/2, tr 3/3); Reno Bologna: Sacchetti (cp 1/2, tr 1/1). Risultato primo tempo 10-7. Punti conquistati in classifica: Modena 4, Reno Bologna 0.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Indagine sui prezzi nei supermercati: Esselunga e Coop si dividono la spesa online

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Il Panaro raggiunge livelli ciritici, chiude via Emilia. La situazione della viabilità

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

Torna su
ModenaToday è in caricamento