Modena Spezia 1 - 0 | I canarini volano in semifinale

Bastava un pareggio al termine dei supplementari, ma il Modena si risparmia una fatica e vince il match secco contro lo Spezia che viene eliminato. Domenica torna il Cesena

Emozioni a non finire per i giallbolù: giocatori e tifosi, un'unione ormai saldissima che sta trascinando la squadra verso un sogno incredibile. Dopo la grande vittoria di questa sera contro un ottimo Spezia si vola in semifinale dove si riaffronterà il Cesena. Salgono a 17 i risultati utili consecutivi dei canarini.

IL MATCH - Partenza sprint del Modena che vuole subito mettere in chiaro le proprie intenzioni: pensare al pareggio è troppo pericoloso, bisogna vincere. Così si cominciano a creare grandi occasioni, due in particolare con Granoche che viene fermato per fuorigioco. La partita si fa poi equilibrata, con lo Spezia che sale e comincia a spingere. Al 19' avviene la prima sostituzione per il Modena, con Mazzarani che entra al posto di Rizzo infortunato. A cambiare la partita ci prova Ferrari con due tuffi in area che non ingannano però Nasca di Bari. Nel finale di primo tempo Pinsoglio deve compiere un miracolo su Bellomo che arriva al tiro dall'area piccola. Nella ripresa si riparte ad alto ritmo e la prima occasione è per il Modena con Mazzarani che crossa per Granoche tagliando il campo. Il Diablo però arriva leggermente in ritardo sul pallone ed è costretto a colpire al volo, mandando la palla altissima. Rimedia subito dopo Francesco Signori appena entrato portando in vantaggio i canarini trovandosi ad un metro dalla porta. Con l'entrata di Ebagua la partita cambia un po' verso, ma il Modena cerca di contenere e salvare il risultato prezioso.

MODENA: Pinsoglio, Gozzi, Cionek, Zoboli, Garofalo, Rizzo (19' Mazzarani), Burrai (74' Nardini), Bianchi, Molina, Granoche, Babacar (52' Signori). A disp.: Manfredini, Calapai, Stanco, Marzorati, Mangni, Manfrin. All.: Novellino.
SPEZIA: Leali, Madonna, Lisuzzo, Bianchetti, Migliore, Schiattarella (81' Culina), Appelt, Sammarco (73' Scozzarella), Carrozza (64' Ebagua), Bellomo, Ferrari. A disp.: Valentini, Magnusson, Catellani, Baldanzeddu, Appel, Orsic. All.: Mangia.
ARBITRO: sig. Nasca di Bari
RETI: 57' Signori
NOTE: ammoniti Gentsoglou, Bianchi, Bellomo, Signori.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salta la cassa con una tv sotto braccio, stroncata sul nascere l'impresa impossibile di un 31enne

  • L'ex compagno di classe saluta la sua ragazza, lui lo colpisce con una testata

  • Caduta sulla rotonda di Vaciglio, grave un cicloamatore

  • Truffa del CD-rom, incastrato un 45enne dopo sette colpi in città

  • Sale su un traliccio alla stazione e minaccia di gettarsi, salvata dai Carabinieri

  • Cena aziendale degenera, minaccia il collega armato di coltello e forchettone

Torna su
ModenaToday è in caricamento