Modena Verona 1 - 1: se il buongiorno si vede dal mattino...

Termina con il risultato di 1-1 la sfida tra Modena e Verona giocata nell'anticipo della prima giornata di campionato di Serie B. Grande prestazione dei canarini che mettono in difficoltà i super favoriti di questa stagione

Si poteva anche vincere, è vero; i pronostici davano il Modena perdente, è altrettanto vero. Nell'anticipo della prima giornata di Serie B, Modena e Verona pareggiano al 'Braglia' per 1-1 alla fine di una partita divertente ed emozionante nonostante le temperature poco accoglienti di questa serata di fine agosto. I ragazzi di Mandorlini hanno finito la gara in 10, soffrendo per tutto il secondo tempo, ma aldilà della questione "punti", che vede ancora i gialloblù in negativo a -1, ciò che è veramente stato importante questa sera è stato vedere un Modena giocare con sicurezza, convinzione e qualità.

IL MATCH - Parte subito male il Modena che rischia nei primi secondi per una imprecisione di Colombi; dopo i primissimi minuti però le due squadre iniziano a giocare alla pari. Dopo alcune occasioni da entrambi i lati, il Verona sblocca il risultato con una punizione di Bacinovic al 15', non certo imprendibile, ma difficile da vedere per Colombi, molto coperto dalla difesa. Reagiscono subito i padroni di casa che non si fanno abbattere dalla situazione di svantaggio, ma trovano ancora più grinta per rimettersi in gioco e portare a casa un risultato utile. Per il resto del primo tempo il Verona fatica a creare gioco, mentre il Modena è spesso propositivo in fase offensiva. Nei primi minuti della ripresa (49'), arriva il meritato pareggio con un gol di Signori che, grazie all'assist di Surraco, mette a frutto una splendida azione di squadra. Così il Modena prende ancora più coraggio e comincia a creare gioco e a far divertire. Quando a 10' dalla fine Bjelanovic si procura il secondo giallo e la conseguente espulsione, tutti cominciano a credere che la partita possa finire con la vittoria del Modena che però non riesce ad approfittare della situazione.

MODENA (3-4-3): Colombi; Andelkovic, Zoboli, Perna; Nardini, Dalla Bona, Signori, Carini; Greco (67' Pagano), Ardemagni (89' William), Surraco (87' Stanco). A disp.: Manfredini, Belfasti, Minarini, Spezzani. All.: Dario Marcolin
VERONA (4-3-3): Rafael; Crespo, Moras, Maietta, Fatic; Jorginho Frello, Bacinovic (74' Laner), Hallfredsson (67' Martinho); Gomez, Bjelanovic, Rivas (74' Grossi). A disp.: Nicolas Andrade, Albertazzi, Abbate, Verdun. All.: Andrea Mandorlini
RETI: 15' Bacinovic, 49' st Signori
ARBITRO: Sig. Cervellera di Taranto
NOTE: ammoniti Moras, Fatic, Ardemagni, Dalla Bona, Perna. Espulso Bjelanovic Recupero 1' pt, 3' st.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salta la cassa con una tv sotto braccio, stroncata sul nascere l'impresa impossibile di un 31enne

  • L'ex compagno di classe saluta la sua ragazza, lui lo colpisce con una testata

  • Caduta sulla rotonda di Vaciglio, grave un cicloamatore

  • Truffa del CD-rom, incastrato un 45enne dopo sette colpi in città

  • Sale su un traliccio alla stazione e minaccia di gettarsi, salvata dai Carabinieri

  • Cena aziendale degenera, minaccia il collega armato di coltello e forchettone

Torna su
ModenaToday è in caricamento