Modena Vis Pesaro 3 - 1 | Canarini sotto nel primo tempo, risultato ribaltato nella ripresa

Primo tempo complicato per i canarini che giocano e subiscono; nella ripresa poi esplode il Modena e ribalta il risultato vincendo poi con due gol di scarto

I canarini creano tante occasioni nel primo tempo, ma passano in svantaggio con l'unico tiro in porta degli avversari. Sembrava la solita partita destinata a finire male, invece nella ripresa i gialloblù riescono in pochi minuti a ribaltare in risultato andando poi a vincere per 3-1.

IL MATCH - Non passa neanche un minuto e il Modena si porta già in attacco prima con Pezzella che calcia bene ma una deviazione di un avversario manda in corner; sul calcio d'angolo poi Tulissi calcia direttamente in porta e impegna Bianchini in una bella parata. Ancora al 14' canarini all'attacco con De Grazia che prova dalla distanza e trova la parata in corner di Bianchini; sugli sviluppi del calcio d'angolo ci prova ancora De Grazia dal limite, ma questa volta il portiere avversario blocca con sicurezza. Si fa vedere anche Bruno Gomes al 19' quando, nonostante la marcatura di due avversari, sfiora la traversa dal limite. Fatica la Vis Pesaro a creare occasioni importanti, facendosi sempre bloccare dalla difesa canarina sul nascere delle azioni. Il primo vero tentativo degli ospiti è al 30' quando Voltan con un tiro a giro sfiora il palo,  ma non trova lo specchio della porta. Al 38' cambia il risultato in favore della Vis Pesaro quando al termine di un lungo possesso palla nell'area canarina, Gianola da fuori area calcia a fil di palo e batte Gagno, ma il Modena protesta per un fallo precedente non fischiato. Appena rientrati dagli spogliatoi trovano il pareggio i ragazzi di mister Mignani con Pezzella che calcia forte da fuori e batte Bianchini. Cinque minuti più tardi Tulissi tiene palla sulla destra poi apre per Mattioli che crossa bene in area e pesca la testa di Davì che ribalta il risultato insaccando alle spalle del portiere ospite. Azione in velocità del Modena al 66' con Spagnoli sulla fascia che arrivato quasi sul fondo crossa in mezzo dalla destra e trova De Grazie che approfitta della confusione in area per calciare in rete ed è 3-1. Rischia poi la squadra gialloblù al 68' quando gli avversari colpiscono un palo e Varutti deve salvare sulla linea di porta. Ci prova ancora De Grazia al 77', ma questa volta Bianchini si stende e manda in corner con la punta delle dita. Non succede più nulla fino al termine del match.

MODENA (4-3-1-2): Gagno 6; Mattioli 6.5 (94' Politti), Zaro 6, Ingegneri 6, Varutti 6.5; Davì 7, Pezzella 7 (80' Rabiu s.v.), De Grazia 7.5 (80' Duca s.v.); Tulissi 6.5 (73' Laurenti s.v.); Spagnoli 6.5, Bruno Gomes 6 (94' Ferrario s.v.). A disp.: Pacini, Narciso, Stefanelli, Cargnelutti, Boscolo Papo, Ferrario, Sodinha, Spaviero. All.: Mignani

VIS PESARO (3-5-2): Bianchini 4.5; Gennari 5.5, Gianola 6.5, Farabegoli 5.5; Pannitteri 5.5 (86' Romei s.v.), Paoli 6, Botta 5.5 (69' Malec s.v.), Misin 6 (86' Ejjaki s.v.), Pedrelli 5.5 (76' Tessiore s.v.); Voltan 6, Grandolfo 5 (86' Di Nardo s.v.). A disp.: Golubovic, Sodani, Gabbani, Ricciulli, Tessiore, Morelli, Adorni, Tascini. All.: Pavan

ARBITRO: sig. Marco Emmanuele di Pisa

RETI: 38' Gianola, 47' Pezzella, 53' Davì, 66' De Grazia

NOTE: ammoniti Pedrelli, Zaro, Davì, Di Nardo, Voltan.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Patente a punti. Come fare controllo e verifica del saldo

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Meteo | Nevicate fino a quote basse, in arrivo la nuova perturbazione

  • Trova un portafogli al Novi Sad e lo restituisce, ricompensata con una cesta natalizia

  • Svaligiato un agriturismo a Nonantola, le attrezzatture ritrovate in vendita in un negozio di Castelnuovo

  • Furto in casa a Vignola, setacciati i "compro oro" e denunciata una ragazza

Torna su
ModenaToday è in caricamento