Ness1 Escluso scende in campo con il Campionato Nazionale di calcio a sette

Altre grandi emozioni per i ragazzi di Ness1 Escluso che lo scorso week-end sono scesi in campo per il primo Campionato Nazionale di calcio a 7 rivolto esclusivamente ad atleti con disabilità cognitivo-relazionali

Sono arrivate le prime partite ufficiali di Ness1 Escluso in “Quarta Categoria” accolte con grande emozione da tutti  i ragazzi.

La Quarta Categoria è il primo Campionato Nazionale di calcio a 7 rivolto esclusivamente ad atleti con disabilità cognitivo-relazionali, promosso dalla Federazione Italiana Gioco calcio, Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale della FIGC.

Nel week-end scorso a Noceto, in Provincia di Parma, si sono giocate le partite della prima giornata del raggruppamento dell'Emilia Romagna, girone nel quale è appunto inserita la squadra di Ness1 Escluso.

Ness1 Escluso ha giocato con gli amici del San Prospero di Reggio Emilia e de La Spezia.
Una giornata intensa sia sotto il profilo sportivo che umano. Una trasferta in pullman, due partite in campo, tanti momenti di condivisione di emozioni con compagni, accompagnatori, allenatori e anche avversari, il terzo tempo tra commenti alle partite e sorrisi: la giornata a Noceto ha rappresentato un'altra tappa fondamentale nel percorso di sport e di inclusione di Ness1 Escluso.

Ness1 Escluso è il progetto voluto da Fabio Galvani che offre la possibilità di fare attività sportiva in modo gratuito ai ragazzi affetti da disturbo dello spettro autistico o disturbi dello sviluppo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coop Alleanza 3.0, la Cgil conferma lo stato di agitazione dopo le denunce dei dipendenti

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

Torna su
ModenaToday è in caricamento