Nuoto, per Gregorio Paltrinieri il cielo è ancora d'oro sopra Berlino

L'atleta carpigiano trionfa anche negli 800 stile libero, facendo segnare il record dei campionati. Podio identico alla gara dei 1500 di due giorni fa

A distanza di due giorni dall'oro conquistato nei 1500 stile libero, Gregorio Paltrinieri domina anche la gara degli 800 metri e si aggiudica il secondo oro europeo in 48 ore. L'azzurro ha nuotato pressochè in solitaria in 7'44"98, un crono significativo che è anche nuovo record dei campionati. Ora paltrinieri può fregiarsi in modo indiscusso del titolo di miglior mezzofondista europeo e sognare traguardi ancora più prestigiosi. Occhi puntati dunque a Kazan' per i mondiali 2015 e alle olimpiadi di Rio 2016, per scrivere la storia.

La gara dei 1500 sl ha ricalcato il successo dei giorni scorsi anche nella composizione del podio. Aregent oal faroese Pal Joensen (7'48"49) e bronzo all'altro azzurro Gabriele Detti (7'49"35).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina all'Eurospin, all'ospedale un dipendente colpito con un fucile

  • Elezioni: Provincia di Modena in linea con la Regione. Via Emilia targata Pd

  • Frontale fra auto e camion, 26enne muore sulla Panaria Bassa

  • Acqua "del rubinetto" e tumori alla vescica, uno studio fa luce sulle correlazioni

  • Raro tumore ad una mano, trentenne salvato dalla cooperazione medica tra Modena e Bologna

  • Gli insulti in dialetto modenese più famosi

Torna su
ModenaToday è in caricamento