Africa Eco Race, tra i favoriti 2018 il prignanese Paolo Ceci

Il pilota di motorally porta il logo dell’associazione Avis di cui è testimonial sulla sua Ktm 450 Rally nella prestigiosa gara nel deserto

C’è anche un po’ di Avis tra le dune dell’Africa Eco Race 2018, lo “storico” percorso della Parigi-Dakar che vede tra i favoriti nella categoria moto il pilota di Prignano Paolo Ceci, dal 2015 testimonial dell’ Avis provinciale di Modena. Con il logo dell’associazione stampato sulla sua Ktm 450 Rally, Ceci sta affrontando la decima edizione di questa epica corsa iniziata nel Principato di Monaco sabato 30 e sbarcata dal 2 gennaio in territorio africano.

In previsione 6000 chilometri di piste tra rocce, sabbie desertiche, caldo torrido alternato a temperature vicine allo zero, attraversando Marocco, Mauritania e Senegal per arrivare il 14 gennaio al traguardo del lago Rosa di Dakar. Il campione di Prignano, legato all’ Avis da una collaborazione che vuole “mettere in moto” il messaggio del dono nel mondo dello sport e soprattutto fra i ragazzi, ha concluso il 2017 con un primo posto assoluto nel Sahari Rally in Algeria, un ottimo viatico per iniziare il 2018 con un altro successo nella più avventurosa e prestigiosa classica del deserto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal grande pubblico di tifosi dell’Avis un in bocca al lupo ad un campione di coraggio, sportività e solidarietà. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiude anche la Cornetteria: "Queste regole impediscono di lavorare"

  • Coronavirus, tornano a crescere i casi in regione. "Stiamo testando gli asintomatici"

  • Fase 2, buone notizie per chi deve prendere la patente: c'è la data per la riapertura delle scuole guida

  • Contagio, due nuovi casi a Carpi e Castelvetro. Deceduta una 54enne

  • Contagio, ancora due positivi nel modenese. Ennesimo decesso in Appennino

  • Covid-19 e fase acuta: a Modena il primo intervento di riparazione del tessuto polmonare

Torna su
ModenaToday è in caricamento