Scherma, Pentamodena brilla nella paralimpica e nella spada femminile

Un fine settimana ricco di soddisfazioni per il Pentamodena  che si conferma sempre ai vertici nella scherma paralimpica con Davide Costi e torna in serie A con  la squadra femminile di Spada. Davide Costi, che alcune settimane fa ha vinto a Zevio la seconda prova Nazionale di Spada paralimpica, conferma il suo valore e le sue ambizioni in campo nazionale ed internazionale conquistando il bronzo nella terza prova Nazionale, svoltasi sabato scorso a Reggio Emilia.  

Dopo un buon girone e la prima diretta saltata di diritto, Costi ha sconfitto in un assalto non facile il forte atleta pisano Michele Vaglini per poi arrendersi in semifinale a Lorenzo Major della Zinella Scherma di San Lazzaro di Savena,  che aveva sconfitto in finale proprio nella prova vinta a Zevio. Buona prova anche per l’altro spadista paralimpico del Pentamodena Pier Francesco Viola che, dopo un anno agonisticamente non facile era all’esordio stagionale proprio a Reggio Emilia, dove ha perso per entrare nella finale ad otto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel Campionato Italiano di Spada Femminile a squadre B1, svoltosi ad Adria (Rovigo) venerdi scorso, la squadra femminile del Pentamodena si è subito riscatta dalla retrocessione subita l’anno scorso risalendo in A2 e confermando il proprio valore in campionati di altissimo livello tecnico ed agonistico, come vuole la tradizione della Scherma italiana. La squadra, composta da Giulia Alessandro, Greta Cucchiara, Giulia Bedini e Marta Wirz dopo un girone di tutte vittorie è approdata ai playoff battendo Bergamo e si è guadagnata la promozione contro Posillipo (Napoli) arrendendosi poi in semifinale, per una sola stoccata (45-44), alla  Scherma Lame Azzurre Brindisi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro sulla Tangenziale di Vignola, deceduta una automobilista

  • "I caporali fuori dalla Coop", protesta davanti al supermercato di Formigine

  • Apre il Drive-in di Maranello, domani la prima proiezione

  • Si presenta al Pronto Soccorso dopo una lite, ma porta con sè la cocaina. Arrestato

  • Precipita nel vuoto durante un'escursione, muore un 63enne modenese

  • Andrea Dovizioso operato durante la notte al Policlinico di Modena dopo una caduta

Torna su
ModenaToday è in caricamento