Piacenza Modena 2 - 1 | Sodinha sbaglia al 92', Pergreffi punisce al 93'

E' una doppietta di Pergreffi a regalare la vittoria al Piacenza; il Modena nel finale crea tanto e sbaglia di più

Modena sfortunato. Nel finale i canarini riescono a trovare il pareggio e vanno vicinissimi alla vittoria con il rigore tirato da Sodinha e sbagliato. Poi il Piacenza torna in vantaggio al 93’. I punti sono zero alla fine del match, ma qualche risposta dal campo è arrivata, in particolare dagli uomini entrati dalla panchina che hanno dimostrato di essere più pericolosi dei titolari.

IL MATCH - Si combatte fin dal primo minuto sul campo del ‘Garilli’, ma la prima occasione arriva al 10’ quando Cacia viene lanciato da Marotta e dal limite prova un tiro spiovente che esce di pochissimo sopra alla traversa. Costruisce buone trame di gioco il Modena che al 19’ arriva al cross dal fondo con Varutti che la mette nell’area piccola rasoterra per Laurenti, ma Pergreffi arriva per primo e sventa il pericolo per i biancorossi. Sono i gialloblù a mantenere il possesso palla, faticando poi a concretizzare nell’area avversaria. Conquista una buona punizione dai 25 metri il Modena al 26’, ma la spreca poi con uno schema non riuscito e il pallone termina lungo sul fondo. Dopo appena un minuto i canarini buttano via anche un calcio d’angolo con un altro schema andato male. Intorno alla mezzora si spegne un po’ il match che è spesso anche interrotto e che comunque fatica a decollare. Il primo tiro nello specchio della porta è di Tulissi al 39’, su cross dalla sinistra di Varutti, ma la potenza non è sufficiente e Del Favero para a terra. Impegnato anche Gagno al 43’ quando deve opporsi ad un tiro piuttosto centrale dal limite di Paponi. Appena rientrati dall’intervallo il Modena mette la palla in rete con Ferrario che era però di qualche metro in fuorigioco sull’assist di testa di Davì e l’arbitro annulla. Bel taglio dalla trequarti per Cacia al 53’: l’attaccante entra in area e calcia, ma Del Favero riesce ad allungare in angolo. Sul conseguente corner salta bene Pergreffi in area e di testa la mette in rete sul palo opposto. Incredibile doppio salvataggio sulla linea del Piacenza al 60’ quando prima Tulissi, poi Davì ci provano da un metro e un difensore di casa, riesce ad opporsi in pochi secondi ad entrambi. Sembra aver preso più consapevolezza ora il Piacenza dopo il gol del vantaggio e riesce a diventare pericoloso con più facilità. Al 68’ prova ad accorciare le distanze Varutti che calcia però altissimo dal limite. Zironelli decide di cambiare tutto e al 74’ si gioca gli ultimi cambi inserendo Sodinha e Bearzotti. Proprio questi due un minuto più tardi confezionano l’azione forse più bella della partita che termina con il gol di Bearzotti, annullato ancora una volta per fuorigioco, questa volta millimetrico. Ora il Modena sembra molto più pericoloso e impegna Del Favero con Rossetti (altro neoentrato) che di testa cerca l’angolo basso, ma il portiere avversario ci arriva. All’82’ quasi tutti i canarini provano a calciare in porta al termine di un’azione corale, ma la fortuna assiste solo Boscolo Papo che dal limite calcia forte sorprendendo Del Favero e segna il gol del pareggio. Pericolo per il Modena nel finale quando i padroni di casa conquistano una buona punizione su cui arriva Milesi di testa, ma la difesa gialloblù allontana. Incredibile all’89’: Sodinha lancia Bearzotti che entra in area e viene atterrato da El Kaouakibi; per Acanfora è rigore. Sul dischetto và Sodinha che al 92’ calcia e spara fortissimo contro la traversa. Un minuto più tardi, nell’altra area, succede l’inimmaginabile e Pergreffi dal limite, approfittando di un momento di confusione, calcia in rete e riporta in vantaggio i biancorossi. Per il Modena non c’è più tempo.

PIACENZA (4-3-1-2): Del Favero; Zappella, Milesi, Pergreffi, Imperiale (83’ Borri); Giandonato (79’ Corradi), Nicco, Marotta; Cattaneo (83’ El Kaouakibi); Cacia, Paponi (73’ Sestu). A disp.: Bertozzi, Ansaldi, Nannini, Borri, Bolis, Confalonieri, Scotti, Forte. All.: Franzini

MODENA (3-5-2): Gagno 6; Perna 5.5, Zaro 6, Politti 5.5; Mattioli 6, Laurenti 5.5 (58’ Spagnoli s.v.), Boscolo Papo 6.5, Davì 6 (70’ Rossetti 6), Varutti 6.5 (74’ Bearzotti 6.5); Tulissi 6 (74’ Sodinha 6), Ferrario 6 (58’ Pezzella s.v.). A disp.: Pacini, Narciso, Ingegneri, Cargnelutti, Rabiu, Stefanelli, Duca. All.: Zironelli

ARBITRO: sig. Acanfora

RETI: 54’, 93' Pergreffi, 82’ Boscolo Papo

NOTE: ammoniti Giandonato, Spagnoli, Pezzella, Del Favero, Zaro, Sodinha.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto a soli 37 anni Giuseppe Loschi, medico del Modena Fc

  • Carambola fra quattro auto in via Giardini a Formigine, grave un'anziana

  • Sospetto caso di Dengue, disinfestazioni in tre aree della città

  • Il ladro finisce in carcere e ringrazia i carabinieri che comprano i pannolini per il figlio

  • Gravi incidenti in sequenza, martedì nero sullo snodo autostradale di Modena

  • Prevenzione dell’ictus, la Chirurgia Vascolare di Baggiovara introduce una nuova variante

Torna su
ModenaToday è in caricamento