Carpi-Bari, probabili formazioni | Pasquetta biancorossa al Cabassi

La squadra di Castori obbligata al successo pena addio ai sogni play-off. Pugliesi con cinquecento tifosi al seguito e tanti ex. Squalificato Gagliolo

Stavolta il pari non serve proprio a nessuno.  Carpi e Bari si sfidano al Cabassi nel giorno di Pasquetta (ore 15) quasi due anni dopo lo 0-0 che decretò la storica promozione in A della squadra di Castori nello storico 28 aprile 2015. Stavolta è “solo” uno spareggio in salsa biancorossa  per artigliare la zona play-off, con i pugliesi che si presentano in Emilia con due punti di vantaggio sui rivali ma col fardello di quattro sconfitte di fila in trasferta e il peso di una contestazione.  Gli emiliani  non stanno certamente meglio, zavorrati dal problema ormai atavico del gol (solo otto nel girone di ritorno) e dall’incapacità o quasi di vincere in casa (solo quattro successi al Cabassi in tutta la stagione).  La parola d’ordine è “resettare” tutto e non pensarci più. Niente pensieri al passato remoto, e nemmeno ripensare troppo alla beffa di Avellino, con la sconfitta al 93’. Stare sul pezzo e cercare di tirar fuori il massimo da queste ultime sette giornate di campionato.  Un paio di giorni di ritiro pasquale in più per Castori per spingere i suoi alla prestazione ed al risultato desiderato. 

SAGRA DELL’EX - Arriva il Bari di Colantuono, un  Bari ricco di ex, a cominciare dal ds Sogliano che all’andata si prese una piccola rivincita sul Carpi (2-0 al San Nicola) dopo il 4-1 incassato dal suo Genoa a Modena in A. Sabelli gioca titolare, in rosa anche Fedele, Suagher, Daprelà e Martinho. Dall’altra parte hanno giocato in Puglia Bianco e Fedato, quest’ultimo arrivato proprio dai “galletti” a gennaio.  Nel mercato invernale a Bari hanno compiuto quasi una rivoluzione, ingaggiando Floro Flores, Parigini, Morleo, Greco, Salzano, Galano e Raicevic. 

DAL CAMPO – Squalificati Gagliolo nel Carpi e Capradossi nel Bari. Rientra Di Gaudio che nel ritorno ha giocato pochissimo (siglando però l’importantissimo gol lampo allo Spezia), si rivede anche Jelenic, in ballottaggio con Fedato. Qualche punto interrogativo in difesa, Struna è ok, Romagnoli non è al meglio, pronto Sabbione.

SILENZIO DEI MISTER - Niente conferenza per i due tecnici dai rispettivi ritiri. Colantuono ha lasciato a Moras l’incombenza di presentare il match. In settimana in casa Carpi hanno parlato Pasciuti e Belec in settimana. Il primo, ancora ai box dopo l’infortunio di Salerno di metà dicembre spera di rientrare per i play-off: “Ho voglia di rientrare ma non voglio prendere rischi inutili. La mia assenza? Può darsi abbia inciso, come quella di Di Gaudio, ma io ci metterei anche un po’ di sfortuna ed altri fattori. Siamo a due punti dal nostro obiettivo e possiamo ancora raggiungerlo nelle ultime sette gare. Sogliano? Giochiamo contro il Bari, non contro di lui, così come lo scorso anno sfidavamo il Genoa e non Sogliano. Speriamo solo che la sfortuna finisca”.

PRECEDENTI – Manca solo la vittoria del Carpi al “Cabassi” per equilibrare le sfide tra i due club. Cinque precedenti in tutto.  Si sono verificate tutte le altre ipotesi: due pareggi (0-0 al Cabassi nel 2014/15 e 2-2 al San Nicola l’anno precedente), due vittorie del Bari (1-2 al Carpi nel 2013/14 e 2-0 all’andata in Puglia), più lo 0-1 col quale il Carpi passò in trasferta nell’anno della promozione in serie A. Per fortuna del Carpi non vanno in campo i 30 campionati di A (1010 partite) e i 45 di serie B del blasonato club pugliese (oltre 1700 gare). 

LE PROBABILI FORMAZIONI
CARPI (4-4-2):  Belec; Struna, Romagnoli (Sabbione), Poli, Letizia;   Jelenic (Fedato), Lollo, Bianco, Di Gaudio; Mbakogu, Lasagna. A disp.: Petkovic, Lasicki, Seck, Sabbione, Mbaye, Concas, Bifulco, Fedato, Beretta. All.: Castori.
BARI (4-3-3): Micai; Sabelli, Moras, Tonucci, Daprelà; Macek, Basha, Salzano; Galano, Floro Flores, Parigini. A disp.: Gori, Suagher, Morleo, Cassani, Maniero, Fedele, Furlan, Martinho, Greco. All.: Colantuono. 
ARBITRO: Aureliano di Bologna

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Stretta sugli alberghi per l'arrivo dei fans di Vasco, individuati tre b&b e un residence abusivi

  • Cronaca

    Nubifragio su Sassuolo e Fiorano. Alberi caduti, allagamenti e case scoperchiate

  • Politica

    Bivacchi e degrado nei parchi, tanti controlli e poche multe

  • Cronaca

    Trovato in un canale il corpo senza vita della 79enne scomparsa a Concordia

I più letti della settimana

  • Nuoto, inizia il 43° meeting internazionale Città di Modena

  • 43° Meeting Città di Modena, modenesi protagonisti, ma il Trofeo parla reggiano

  • Atletica, Francesca Bertoni quarta ai Campionati Europei

  • Pattinaggio corsa, 500 atleti al Palaghiaccio di Fanano

Torna su
ModenaToday è in caricamento