Carpi -Sambenedettese, probabili formazioni | Scoglio Samb all'ultima di andata

Riolfo: "I nostri record? Non scherziamo, abbiamo ancora tante imprese da fare". Squalificato Pezzi, tocca a Fofana

Tra il Carpi e l’eventuale settimo sigillo alla voce “vittorie di fila” c’è l’ostica Sambenedettese (stadio “Cabassi”, ore 17.45). Per i biancorossi di Riolfo, che da due mesi tengono il passo della capolista Vicenza, si tratta di un altro test di un certo spessore, alla luce delle assenze di Pezzi (squalificato, tocca a Fofana) e di Vano (operato al ginocchio, torna a gennaio).

Riolfo non si lascia suggestionare dai “record”: “Non bastano sei gare per battere i record di Castori, che ovviamente ringrazio per i complimenti” – ha detto – “Lui ha ben altri record di cui vantarsi, a noi tocca fare ancora molta strada e centrare molte imprese”. La prima si chiama Sambenedettese, un ostacolo non facile da saltare: “No di sicuro, quella di Montero ha un’anima offensiva, tutta la squadra partecipa alla fase d’attacco con freschezza ed organizzazione. Mi aspetto un Carpi che sia convinto delle proprie qualità, e che nel contempo tenga ben presente il valore dell’aversaria”.

Manca Pezzi, in mezzo al campo, il candidato a sostituirlo dal 1’ è Lamine Fofana: “Ho grande fiducia in lui” – spiega Riolfo – “Sappiamo bene che tipo di contributo può offrirci. Più volte sono stato tentato di proporlo sin dall’inizio, bisognava però dare tempo a Pezzi di digerire la nuova collocazione”. Non è ancora tempo di bilanci e di mercato. Anche se il tecnico ligure si dice “contento di quanto stiamo facendo, ricordo bene da dove siamo partiti e quanto siamo cambiati. Il difficile è non farsi distrarre dall’euforia che può esserci dopo le vittorie. A Pesaro siamo stati bravi nel gestire questi momenti positivi restando sempre umili. Con questo atteggiamento possiamo lottare anche con squadre che forse a livello di singoli valgono di più. Ora abbiamo due partite in cui dare il massimo (sabato a Cesena, anticipo alle 15, apre il girone di ritorno e chiude il 2019). Il mercato? Non è il mio lavoro, ma se continuiamo così chi avrà voglia di muoversi?

LE PROBABILI FORMAZIONI
CARPI (4-3-1-2):
 Nobile; Rossoni, Sabotic, Ligi, Sarzi Puttini; Saber, Fofana, Saric; Jelenic; Biasci, Maurizi. All.: Nobile. 
SAMBENEDETTESE (4-3-3): Santurro; Rapisarda, Biondi, Carrillo, Gemignani; Gelonese, Angiulli, Frediani; Volpicelli, Cernigoi, Orlando. All.: Montero.
ARBITRO: Miele di Nola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina all'Eurospin, all'ospedale un dipendente colpito con un fucile

  • Tragedia al parco Amendola, si allontana dalla casa di riposo e annega nel lago

  • Fermata e denunciata per guida in stato di ebbrezza, chiama la sorella ma è alticcia pure lei

  • Al supermercarto con il contenitore per alimenti portato da casa, a Modena si sperimenta

  • Assalto armato al portavalori, guardie rapinate all'uscita del Grandemilia

  • Frontale fra auto e camion, 26enne muore sulla Panaria Bassa

Torna su
ModenaToday è in caricamento