Modena Lanciano, probabili formazioni | Lunch match al 'Braglia'

Si gioca a ora di pranzo nel posticipo della domenica al 'Braglia'. Ad affrontare i canarini arriveranno i rossoneri del Lanciano con tanti assenti

Lunch match domenicale per il Modena che per questa settimana dovrà dimenticare i tortellini e pensare a "mangiare" i frentani del Lanciano che arrivano al 'Braglia'. I canarini dovranno riscattarsi e cercare di offrire una buona prestazione per raggiungere tre punti importanti in casa.

QUI MODENA - E' il momento dell'esordio da titolare di Garritano che andrà ad affiancare Granoche in attacco. Pronto Fedato a replicare dopo la bella partita a Cittadella, infine Novellino ritrova Cionek in difesa che tornerà a sostituire Marzorati (squalificato) al fianco di Cionek. "Domani mi aspetto una reazione positiva da parte della squadra e la voglia di fare bene per raggiungere gli obiettivi, superando i problemi. Mancano serenità e tranquillità, abbiamo avuto difficoltà caratteriali, ma non fisiche e domani non ci dovrà essere nessun calo mentale".

QUI LANCIANO - Agli infortunati Paghera, Turchi e Cerri, si uniscono anche Piccolo e Vastola, quest'ultimo bloccato dalla varicella. Spazio dunque a Thiam nel tridente d'attacco e ad Agazzi al centro della mediana. Squalificato Bacinovic. Possibile esordio per l'ultimo arrivato De Silvestro. "L'orario? Credo che non basti qualche seduta di allenamento per adattarsi a un tipo di orario differente - ha detto D'Aversa -; ci limiteremo a cambiare il programma della giornata"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PROBABILI FORMAZIONI
MODENA (4-4-2
): Pinsoglio; Gozzi, Zoboli, Cionek, Manfrin; Nizzetto, Schiavone, Signori, Fedato; Garritano, Granoche.
LANCIANO (4-3-3): Nicolas; Aquilanti, Ferrario, Troest, Mammarella; Grossi, Agazzi, Di Cecco; Monachello, Gatto, Thiam.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio. Sforata quota 10mila positivi, con 800 nuovi casi. "Trend in diminuzione"

  • Produzione ferma per troppe malattie, l'azienda prepara la denuncia poi ritratta

  • Boato e lieve scossa di terremoto, epicentro a Cavezzo

  • Centri commerciali e negozi, in Emilia-Romagna sabato e domenica confermate le chiusure

  • Dalla “spesa di guerra” alla “spesa di conforto”, cambiano gli acquisti da quarantena

  • Record di nuovi casi positivi a Modena. Le vittime salgono di altre 11

Torna su
ModenaToday è in caricamento