Vicenza-Carpi, probabili formazioni | Per il Carpi prove da grande in casa della capolista

Biancorossi in campo al "Menti" di Vicenza alle 17.30. Riolfo: "Un onore per noi giocare questa sfida"

Non sarà prima contro seconda, ma solo perché la Reggiana, vincendo ad Imola ieri pomeriggio, ha scavalcato il Carpi in classifica. Ma la sfida di stasera (17.30) tra la capolista Vicenza (favorita dal pronostico) e l’impertinente Carpi di Riolfo, terzo in classifica e quattro punti più giù, ha tutta l’aria della grande sfida.  Due rivali unite solo dai colori sociali, ma divise per storia e filosofia societaria. Lanerossi ricco, ambizioso e seguitissimo (7500 abbonati, quasi 10 mila spettatori di media), Carpi outsider di lusso con meno risorse e più idee, ma non meno voglia di vincere. 

I numeri parlano chiaro: il Vicenza con sole nove reti al passivo è un bunker difficile da scardinare. Jelenic, Vano e Biasci, tuttavia, non saranno facili clienti per Bruscagin, Padella e Cappelletti.  L’attacco veneto sarà privo di Marotta (che firmò l’1-1 dell’andata al “Cabassi”), fuori anche il fantasista Giacomelli. Tandem obbligato, Guerra insieme all’ex Rachid Arma. Nel Carpi rientra Ligi (un ex dei lanieri) dopo la squalifica, i nuovi arrivi Bellini (dalla Fermana) e Cianci (dal Teramo) sono convocati e partono dalla panchina.  

Riolfo è orgoglioso dei suoi e del lavoro svolto fin qui: “Un allenatore ed un gruppo di ragazzi lavorano proprio per giocare partite così, cercando di dimostrare di essere all’altezza del compito e non lasciandosi condizionare da un pubblico così numeroso” – ha dichiarato il tecnico del Carpi – “Massimo rispetto per il Vicenza, ma il calcio è tutto in quei 105 metri per 66 di tappeto verde. E’ lì che si gioca, è lì che si determinano i risultati. Le assenze del Vicenza? Figuriamoci, hanno un organico profondo e ricco di alternative. Dovremo preoccuparci di fare il nostro, senza pensare ad altro”.

Il tecnico veneto Di Carlo non usa giri di parole: “E’ una grande partita e noi vogliamo vincerla. E vedrete, il pubblico del “Menti” farà la differenza”. 

LE PROBABILI FORMAZIONI
L.R. Vicenza (4-4-2):
Grandi; Bruscagin, Padella, Cappelletti, Liviero; Zarpellon, Pontisso, Cinelli, Vandeputte; Arma, Guerra. A disp. Albertazzi, Bianchi, Bonetto, Pasini, Bizzotto, Scoppa, Emmanuello, Rigoni, Zonta, Tronco, Saraniti. All.: Di Carlo
Carpi (4-3-1-2): Nobile; Rossoni, Sabotic, Ligi, Sarzi Puttini; Saber, Pezzi, Saric; Jelenic; Vano, Biasci. A disp. Rossini, Boccacini, Pellegrini, Varoli, Varga, Bellini, Carta, Fofana, Carletti, Mastaj, Maurizi, Simonetti, Cianci. All. Riolfo
ARBITRO: Meraviglia di Pistoia (assitenti Barone e Trinchieri).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro alle porte di Pavullo, muore in auto un ragazzo di 19 anni

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Carnevale 2020, tutti gli appuntamenti di Modena e provincia

  • Manovre scorrette alla guida, parte la campagna di controlli della Municipale

  • Richiesta di concordato preventivo per la Goldoni Arbos, scatta lo sciopero

  • Rientrato il 29enne di Finale Emilia, ricerche sospese

Torna su
ModenaToday è in caricamento