Progetto Calcio: nasce una nuova realtà sportiva a Sassuolo

San Francesco, Madonna di Sotto e San Michelese si uniscono per creare un progetto per i ragazzi di Sassuolo dai 5 ai 18 anni diviso in due settori. Barbieri: "Offriamo ai ragazzi una proposta sportiva qualificata"

progetto calcio

Il Progetto Calcio Città di Sassuolo è una nuova realtà sportiva nata per volontà delle società Ancora S.Francesco, Madonna di Sotto e San Michelese, articolato in due settori: il Progetto Scuola Calcio, rivolto ai bambini dai 5 agli 11 anni, e il Progetto Settore Giovanile, rivolto ai ragazzi dai 12 ai 18 anni. Il primo prevede lezioni di Scuola Calcio tenute da insegnanti ISEF affiancati da istruttori e collaboratori qualificati. I bambini potranno continuare a svolgere l’attività negli impianti e nelle palestre a disposizione del quartiere in cui risiedono. Il secondo invece consiste nell’allestimento ogni anno di un numero di squadre rapportato al numero degli iscritti con la previsione di partecipare ai campionati organizzati dalla FIGC, provinciali e regionali e dagli enti di promozione sportiva

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“E’ il frutto di un lungo percorso – sottolinea l’Assessore allo Sport del Comune di Sassuolo Giorgio Barbieri – che ha visto lavorare assieme il Comune e le Società sportive per offrire ai ragazzi e alle famiglie sassolesi una proposta sportiva qualificata. L’obiettivo è quello di creare un unico settore giovanile che permetta ai ragazzi di Sassuolo di partecipare, nel proprio territorio, a tutte le manifestazioni: dai campionati regionali FIGC ai tornei degli enti di promozione sportiva. In un momento di crisi economica come quello che stiamo attraversando – conclude l’Assessore allo Sport del Comune di Sassuolo Giorgio Barbieri – riunire competenze, strutture e risorse rappresenta una soluzione in grado di garantire la continuità delle attività sportive oltre all’intento comune di creare un’eccellenza per la città”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Modena e provincia: 10 idee per il weekend

  • Contagio, due nuovi casi a Carpi e Castelvetro. Deceduta una 54enne

  • Coronavirus, tornano a crescere i casi in regione. "Stiamo testando gli asintomatici"

  • Le creme solari pericolose per la salute: 4 sostanze fondamentali

  • Auto ribaltata dopo un tamponamento in via Giardini, un ferito a Formigine

  • Covid. In Emilia-Romagna oggi 31 casi e 7 decessi

Torna su
ModenaToday è in caricamento