Il calcio non si ferma: conclusione dei campionati entro il 20 agosto. Stop ai dilettanti

Il Consiglio della Figc ha deciso sulle sorte dei campionati di A, B e C. In casi di nuovo stop si faranno playoff e playout

Proseguono serie A, B e C con data ultima di chiusura delle competizioni fissata al 20 agosto, stop ai campionati di calcio dei Dilettanti, comprese le competizioni femminili fino alla serie B mentre per la serie A saranno verificate nei prossimi giorni le condizioni di ripresa. E' quanto stabilito dalla Figc al termine del Consiglio federale di oggi, in cui sono state deliberate anche alcune modifiche di format.

Se le competizioni dovessero essere nuovamente sospese, si procederà con playoff e playout per determinare la classifica finale, oltre che promozioni e retrocessioni. In caso di definitiva interruzione, la classifica verrà definita anche applicando oggettivi coefficienti correttivi che tengano conto della organizzazione in gironi e/o del diverso numero di gare disputate dai club e che prevedano in ogni caso promozioni e retrocessioni.

Infine, per effetto di quanto deliberato, la stagione sportiva 2020/2021 avrà inizio il prossimo 1 settembre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(DIRE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le creme solari pericolose per la salute: 4 sostanze fondamentali

  • Contagio, due nuovi casi a Carpi e Castelvetro. Deceduta una 54enne

  • Covid. In Emilia-Romagna oggi 31 casi e 7 decessi

  • Contagio, nel modenese quattro nuovi casi e un ricovero in Terapia Intensiva

  • Coronavirus, 13 nuovi positivi asintomatici in Regione. Undici i decessi

  • Finale Emilia. Tentato omicidio per motivi passionali, arrestato un 54enne

Torna su
ModenaToday è in caricamento