Reggio Audace Modena 0 - 0 | I canarini dominano, ma conquistano solo un punto

Finisce a reti inviolate il derby tra Reggio Audace e Modena; i gialloblù giocano meglio, ma sprecano troppo

IL MATCH - Partenza concitata al Mapei Stadium tra Reggio Audace e Modena che non lottano solo questioni campanilistiche, ma si giocano il secondo posto in classifica con i canarini davanti solo di due punti. Al 3' arriva la prima occasioni per i padroni di casa con Osuji che si avvicina all'area piccola e tira, ma il pallone esce. Subito un cambio poi per il Modena che all'8' deve inserire Cortinovis per Zanoni, uscito in barella per un problema alla spalla. Al 17' uscita efficace di Piras su una punizione insidiosa dalla distanza della Reggio Audace. Risponde il Modena con una punizione praticamente dalla stessa distanza e dopo una serie di rimpalli fortunati, il pallone viene rubato dai granata. Al 25' Ferrario si trova in mezzo all'area con un pallone interessante, ma Spanò lo anticipa; risponde sul rovesciamento di fronte la Reggio Audace con Staiti che arriva al tiro, ma Piras para. Si accende ora la partita con le squadre che arrivano con più facilità al tiro. Si muove bene Baldazzi al 38' quando alla sinistra dell'area riceve un bel cross, ma di testa viene anticipato da un avversario. La partita è molto combattuta, ma sembra non ci sia possibilità d sbloccarla per il momento. Al 41' grande occasione per il Modena con la punizione di Sansovini su cui arriva di testa Ferrario tutto solo, ma Narduzzo la para. Al 45' Baldazzi conquista una punizione al limite dell'area che lui stesso va a calciare, ma la manda fuori di poco. Appena rientrati dagli spogliatoi, al 48', Sansovini stoppa al limite dell'area e va al tiro obbligando Narduzzo a parare sotto la traversa con un gran intervento. Spreca un'occasione pazzesca Ferrario al 52' quando arriva completamente solo davanti a Narduzzo e poi calcia addosso al portiere. Ancora Clamoroso al 62' il pallone sbagliato da Baldazzi che dalla sinistra ha una buona visuale di porta sul primo palo, ma calcia potente e fuori di pochissimo. Ci prova dalla grandissima distanza Alvitrez al 66', ma il suo tiro termina alto. Al 67' ancora Ferrario entra in area e questa volta inciampa da solo prima di arrivare al tiro. Ancora rimpianti per il Modena all'82' quando Loviso calcia una bella punizione dalla sinistra deviata verso rete da un compagno e il pallone trova la traversa. Un minuto dopo viene espulso Pastore per somma di gialli, ora il Modena prova a spingere ancora di più, ma ormai non c'è più tempo.

REGGIO AUDACE (4-3-1-2): Narduzzo; Bran, Spanò, Cicagna, Belfasti; Staiti (86′ Casanova), Cavagna (58′ Alvitrez), Osuji (71′ Pastore); Cozzari (71′ Ponsat); Bardeggia (46′ Dammacco), Zamparo. A disp.: Rossi, Masini, Palmiero, Ungaro, Rizzi. All.: Antonioli

MODENA (4-3-3): Piras 6; Bellini 6.5, Gozzi 6 (79′ Dierna s.v.), Perna 6.5, Zanoni s.v. (8′ Cortinovis 6); Rabiu 6.5, Pettarin 6.5 (73′ Loviso s.v.), Calamai 6.5; Sansovini 6.5, Ferrario 6 (86′ Ferretti s.v.), Baldazzi 6 (64′ Montella s.v.). A disp.: Dieye, Messori, Duca, Spaviero. All.: Bollini

ARBITRO: sig. Mattia Caldera di Como

NOTE: ammoniti Pettarin, Cozzari, Baldazzi, Pastore, Alvitrez. Espulso Pastore per somma di ammonizioni.

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Giovane accoltellato alla fermata dell'autobus, aggressore inseguito e arrestato dalla Polizia

  • Attualità

    Tornano a crescere dopo anni i residenti della provincia di Modena. Gli stranieri sono il 13,2%

  • Cronaca

    Spacciatore in manette, cliente inseguito dai carabinieri per chilometri e arrestato

  • Cronaca

    Verifiche in due negozi etnici, multe dei Nas per scarsa igiene

I più letti della settimana

  • Donna investita sulle strisce in via Divisione Acqui, è gravissima

  • Entra di corsa in un'azienda e si getta dal balcone, gravissimo un 37enne

  • Chiudono i negozi Emmezeta, preoccupazione per le dipendenti a Campogalliano

  • Inalca amplia lo stabilimento e apre un grande spaccio aziendale a Castelvetro

  • Promozione di materassi nei centri commerciali, attenzione ai venditori "d'assalto"

  • L'auto finisce contro il guardrail e prende fuoco, famiglia ferita sul Canaletto

Torna su
ModenaToday è in caricamento