Retrorunning: argento con record per Venturelli

Il 34enne vignolese beffato allo sprint dall'altro azzurro Callegari, ma il 4'22" sul km della Gamba Run è il nuovo personal best

Prosegue al meglio la preparazione per il Campionato Italiano di Retrosalita per il retrorunner vignolese, ma zolese di adozione Alberto Venturelli (G.S. Vigili del Fuoco Arezzo – Gruppo Cremonini) presente al km in retro promozionale in occasione della Gamba Run a Gambarare (VE). Presenza molto massiccia di atleti divisi unicamente tra Under e Over maschili e femminili pronti a sfidarsi sull’anello da 500 mt in buona parte in rettilineo.

Allo sparo partenza a razzo di Paolo Callegari e dello stesso Venturelli, 10 medaglie vinte all’ultima rassegna iridata e già dopo i primi 100 metri era chiaro che la fuga a due sarebbe arrivata fino al traguardo. Al giro di boa dei 500 mt Callegari transitava in 1’59” e Venturelli in 2’01”, tempi di assoluto valore. Il distacco di 2 secondi tra i due atleti veniva mantenuto fino al traguardo che vedeva vincitore il ferrarese in 4’20” col vignolese secondo in 4’22”, record personale abbassato di ben 23”. I primi inseguitori giungevano al traguardo dopo oltre un minuto dai due battistrada.

Ottimo banco di prova in vista della prova di calendario in programma il 14 luglio a Carbonara di Rovolon (PD) che come ogni anno metterà a dura prova le gambe e i nervi dei retrorunner italiani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina all'Eurospin, all'ospedale un dipendente colpito con un fucile

  • Tragedia al parco Amendola, si allontana dalla casa di riposo e annega nel lago

  • Fermata e denunciata per guida in stato di ebbrezza, chiama la sorella ma è alticcia pure lei

  • Frontale fra auto e camion, 26enne muore sulla Panaria Bassa

  • Assalto armato al portavalori, guardie rapinate all'uscita del Grandemilia

  • Acqua "del rubinetto" e tumori alla vescica, uno studio fa luce sulle correlazioni

Torna su
ModenaToday è in caricamento