Riparte la stagione di retrorunning, Venturelli e Zanasi ancora protagonisti

I nostri atleti subito a podio nella prima gara stagionale a Viareggio (LU). Nella serata di gala hanno ritirato i titoli di Campioni d'Italia 2016.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

Ha preso il via dallo Stadio dei Pini di Viareggio (LU) la stagione 2017 di retrorunning con la quarta edizione della Retroburlamacco sulla distanza del miglio (1609 mt). In gara tra gli altri Alberto Venturelli (Retrorunning.EU Albignasego - Gruppo Cremonini) e Costanza Zanasi (Retrorunning.EU Albignasego) argento e oro nella Retro Challenge 2016.

Per il 32enne atleta vignolese arriva un'ottima medaglia di bronzo alle spalle degli specialisti Alberto Spillari (Retrorunning.EU Albignasego) e Paolo Matarazzi (UISP Milano), mentre la neo campionessa italiana è seconda alle spalle della compagna di squadra Chiara Falco. Dopo la gara, a Lido di Camaiore, i due atleti hanno ritirato i rispettivi premi nazionali per la Retro Challenge 2016 classe Assoluti e festeggiato il titolo italiano per Società alla presenza del Presidente AIRR Giuseppe Angeli e del Segretario AIRR Dario Vettorato.

Nella classifica del Campionato Italiano Retro Challenge 2016 trova spazio anche Giovanni Ballotti, anche lui vignolese, giunto 37esimo grazie al sesto posto ottenuto alla gara di Magazzino di Savignano.

Torna su
ModenaToday è in caricamento