Roma Sassuolo 4 - 2 | La doppietta di Berardi non basta

La Roma banchetta nel primo tempo e sembra imprendibile, poi la doppietta di Berardi sembra poter riaprire il match, ma non basta

Un primo tempo da dimenticare per i neroverdi che subiscono quattro gol nella prima mezzora apparendo completamente fuori dalla partita, soprattutto in difesa. Nella ripresa il Sassuolo cresce e reagisce e trova una bellissima doppietta di Berardi che risponde alla prestazione superlativa dell'ex compagno Pellegrini. Nel finale può succedere di tutto, ma entrambe le squadre sono troppo stanche per chiuderla definitivamente o per recuperarla.

IL MATCH - Passano meno di due minuti e l'arbitro fischia rigore per la Roma: Peluso, entrato in scivolata su Kluivert aveva preso il pallone, ma anche fatto cadere l'avversario. Passano poi più di due minuti prima che il signor Chiffi, dopo aver consultato il VAR, decida di cambiare la propria decisione annullando il rigore. Si ricomincia a giocare dunque al 4'. Al 12' Consigli effettua una grandissima parata su Dzeko mandando in corner, poi alla bandierina va Pellegrini che la mette precisa per la testa di Cristante che salta più dei due difensori che lo marcavano e la mette velocissima sotto la traversa dove Consigli non può arrivare in nessun modo. Annullato un gol a Caputo al 16' per evidente fuorigioco dell'attaccante che aveva ribadito in rete un tiro schiantatosi sul palo di Defrel. Impossibile prendere fiato perché al 19' arriva il raddoppio dei giallorossi: cross dalla sinistra di Kolarov e Dzeko al centro dell'area beffa Ferrari calciando da pochi passi, Consigli smanaccia ma il pallone entra. Tre minuti più tardi la mette dentro anche Mkhitaryan, aggirando la difesa neroverde e servito da Pellegrini, dalla sinistra calcia in rete a fil di palo ed è il 3-0. Prova a rispondere il Sassuolo al 26' con Locatelli che libera un destro da fuori area che sfiora il palo. Al 33' arriva il poker firmato da Kluivert che sembra partire in posizione di fuorigioco sulla trequarti prima di arrivare solo davanti a Consigli e batterlo, ma per Chiffi è tutto regolare. Continua a spingere la Roma, mentre i neroverdi non sembrano in grado di riprendersi e di mettere in pericolo gli avversari. Cambia De Zerbi al rientro dagli spogliatoi e inserisce Toljan al posto di Locatelli. Dopo un minuto arriva un palo su tiro di Pellegrini deviato da un avversario. Al 49' arriva anche una traversa per Dzeko di testa da distanza ravvicinata su assist ancora una volta perfetto di Pellegrini. Accorcia le distanze Berardi al 53' con una punizione stupenda che colpisce la parte inferiore della traversa ed entra in rete, impossibile per Lopez. Ancora palo per la Roma al 56' sul colpo di testa di Mancini che corre lungo tutta la linea di porta prima di stamparsi sul legno e di essere spazzata via da Chiriches. E' un buon momento ora per il Sassuolo che arriva spesso in zona area avversaria, ma è troppo impreciso. Vengono premiati poi i neroverdi al 73' quando Duncan arriva sul fondo e crossa al centro dell'area dove Caputo fa velo per Berardi che segna la sua doppietta e riapre la partita. Nel finale si alternano le occasioni, ma la partita termina sul 4-2.

ROMA: Lopez; Florenzi (73' Spinazzola), Mancini, Fazio, Kolarov; Cristante, Veretout; Kluivert (72' Zaniolo), Pellegrini (84' Pastore), Mkhitaryan; Dzeko. A disp.: Fuzato, Mirante, Juan Jesus, Cetin, Santon, Diawara, Kalinic, Antonucci. All.: Paulo Fonseca

SASSUOLO: Consigli; Marlon, Chiriches, Ferrari, Peluso (70' Muldur); Duncan (83' Traorè), Obiang, Locatelli (46' Toljan); Berardi; Caputo, Defrel. A disp.: Pegolo, Russo; Romagna, Kyriakopoulos, Tripaldelli, Ghion, Mazzitelli, Raspadori, Boga. All.: Roberto De Zerbi

ARBITRO: sig. Chiffi di Padova

RETI: 13' Cristante, 19' Dzeko, 22' Mkhitaryan, 33' Kluivert, 53', 73' Berardi

NOTE: ammoniti Pellegrini, Toljan.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo | Nevicate fino a quote basse, in arrivo la nuova perturbazione

  • Trova un portafogli al Novi Sad e lo restituisce, ricompensata con una cesta natalizia

  • L’Italia ha la sua Miss Curvyssima 2019, incoronata a Vignola Deborah Spada

  • Svaligiato un agriturismo a Nonantola, le attrezzatture ritrovate in vendita in un negozio di Castelnuovo

  • Meteo | Un venerdì difficile tra pioggia, neve e rischio gelicidio

  • La Polizia gli sequestra l'auto, lui entra di notte nel deposito e la riprende. Denunciato

Torna su
ModenaToday è in caricamento