Rosberg: "Il nuovo vertice Ferrari favorirà la vittoria di Vettel, ma Leclerc non so"

Un Nico Rosberg che racconta un Campionato che deve ancora partire, ma ha già creato tante aspettative e qualche boccone amaro che tuttavia, quest'ultimo, pare essere riservato alla sola Mercedes

Le cose potrebbero cambiare per la Ferrari da questo nuovo Campionato e in positivo, a sostenerlo è l'ex pilota di Mercedes Nico Rosberg che su AutoBild commenta: "Il cambiamento al vertice della Ferrari potrà avere un effetto positivo su Vettel. Nel 2018 ha perso il titolo anche perché non era supportato al 100%." 

Ciò non toglie però che la strada intrapresa da Vettel a Barcellona verso la vittoria del Campionato 2019 non sarà solo ostacolata da Hamilton, ma anche dall'altro della Rossa di Maranello, infatti l'ex pilota di Mercedes e Williams commenta: "Vettel deve fare una stagione perfetta per battere Lewis, deve avere il pieno appoggio della Ferrari, e deve sperare che il nuovo compagno di squadra Charles Leclerc non lo infastidisca troppo."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo stesso Hamilton ha ammesso un paio di giorni fa che la Marcedes ha sofferto di qualche problema durante i test di Barcellona, tuttavia nella giornata di ieri ha mandato un mesaggio positivo sul futuro della sua scuderia e sul fatto che sì la Ferrari è un problema, ma non insormontabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro sulla Tangenziale di Vignola, deceduta una automobilista

  • "I caporali fuori dalla Coop", protesta davanti al supermercato di Formigine

  • Coop Alleanza 3.0, la Cgil conferma lo stato di agitazione dopo le denunce dei dipendenti

  • Apre il Drive-in di Maranello, domani la prima proiezione

  • Si presenta al Pronto Soccorso dopo una lite, ma porta con sè la cocaina. Arrestato

  • Precipita nel vuoto durante un'escursione, muore un 63enne modenese

Torna su
ModenaToday è in caricamento