Lo stadio Braglia ospiterà la Rosselli Mutina fino al termine del campionato

Trovato l'accordo tra la società e il Comune. Altre otto le gare in calendario, la prima sabato 6 gennaio contro il Rolo

Lo stadio “Braglia” ospiterà le partite casalinghe della Rosselli Mutina sino alla fine del campionato, diventando così definitivamente la “casa” della formazione gialloblù in questa stagione 2017-2018 dopo l’esperienza positiva delle poche gare finora disputate. La decisione è stata formalizzata nelle giornate successive alla vittoria contro il Nibbiano e Valtidone, a seguito dell’accordo col Comune di Modena per l’affitto dell’impianto in pianta stabile per l’intero girone di ritorno del torneo di Eccellenza Emilia-Romagna.

Al momento infatti il club di viale Amendola ha giocato tre incontri nella struttura di viale Monte Kosica, a partire dal debutto trionfale del 26 novembre contro il Sant’Agostino e proseguendo con la prestazione superlativa con la capolista Axys Zola; allo stato il bilancio è sicuramente col segno “più” e non soltanto per i 9 punti conquistati su altrettanti disponibili. Da questi presupposti ha preso forma la volontà di prolungare la permanenza al “Braglia” per le successive 8 sfide casalinghe che attenderanno la Rosselli Mutina fino a maggio, quando si chiuderà la stagione: nell’ordine i gialloblù incontreranno Rolo, Folgore Rubiera, Casalgrandese, Fiorano, Agazzanese, San Felice, Virtus Castelfranco e Bagnolese. La prima gara in calendario è quella con i reggiani biancazzurri, anticipata da domenica 7 a sabato 6 gennaio 2018. Il giorno della Befana dunque il “Braglia” sarà teatro del big match del 18esimo turno del girone A di Eccellenza; l’orario è quello definito dalla Figc per l’inverno, le 14.30.

«Siamo felici di aver avuto questa opportunità – commenta il presidente della Rosselli Mutina, Franco Cosmai – che intendiamo sfruttare nel migliore dei modi. Finora lo stadio ci ha portato benissimo, visto che abbiamo vinto tutte le 3 gare giocate, ma ciò che ci ha fatto decidere per il prolungamento della nostra presenza al “Braglia” è stata anche e soprattutto la buona risposta da parte della città e della tifoseria, oltre che chiaramente dei nostri partner che ringraziamo per la scelta di affiancarci in questa grande “avventura”». Cosmai ci tiene a «ribadire ancora una volta che non ci vogliamo sostituire al Modena Fc – continua –, ma vogliamo solo ritagliarci il nostro posto nel calcio modenese utilizzando uno straordinario palcoscenico che oggi è privo dei naturali protagonisti. Se i modenesi vorranno venire a vedere le nostre partite, e a sostenerci, ne saremo più che felici». Come sempre sarà aperta al pubblico la sola tribuna coperta.

Per la Rosselli Mutina, che come noto si appresta a compiere mezzo secolo di vita e che ormai da diversi anni veste il gialloblù in onore ai colori della città di Modena richiamata pure con la parola “Mutina” nel nome sociale (la maglia rossonera indossata nella prima parte della stagione è stata preparata in estate giusto in occasione dell’imminente cinquantenario dalla fondazione del club), sarà insomma un 2018 speciale. La rosa guidata dall’allenatore Roberto Notari occupa il terzo posto in classifica, con 32 punti ottenuti in 17 giornate, e vanta il secondo migliore attacco del girone (28 reti segnate) e la terza difesa per impenetrabilità (15 gol subiti).

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Neve anche in pianura, allerta della Protezione Civile per domenica

  • Cronaca

    Victor in servizio anche a Modena, il nuovo cane antidroga pronto al debutto

  • Politica

    Comparti residenziali bloccati dal Comune, parte il ricorso al Tar dei costruttori

  • Cronaca

    Banda in azione, maxi furto di gasolio a Fossoli di Carpi

I più letti della settimana

  • Donna scomparsa nei parcheggio del centro commerciale I Portali, ricerche in corso

  • Inseguimenti e speronamenti nella notte, i Carabinieri fermano tre furgoni rubati

  • Residenza fasulla in Italia per intascare l'assegno di disoccupazione, marito e moglie denunciati

  • Un giorno e una notte di rave party abusivo nella cartiera abbandonata

  • Frontale lungo via Nonantolana, auto nel fosso e conducente ferito

  • Ricette della Rezdora | I tortelli dolci di Natale al forno

Torna su
ModenaToday è in caricamento