Sassuolo Cagliari 3 - 0 | Vittoria piena dei neroverdi al 'Mapei Stadium'

Niente da obiettare alla prestazione dei neroverdi che vincono e convincono contro il Cagliari al termine di un match dominato

Torna alla vittoria in casa dopo quattro mesi il Sassuolo che conferma di essere in ottima forma dopo la bella partita contro l'Inter. I neroverdi vincono 3-0 senza mai rischiare nulla contro un Cagliari che ci prova fino alla fine.

IL MATCH - Vantaggio del Sassuolo dopo appena 9 minuti con Locatelli che da distanza ravvicinata calcia forte colpendo la traversa prima che il pallone schizzi in rete, approfittando di una respinta di Cragno su un bel tiro di Berardi dalla distanza. Al 16' chiamato in causa ancora Cragno che sotto la traversa si oppone ad una punizione tirata da Bourabia. Fatica a trovare varchi nella difesa neroverde il Cagliari che viene sempre bloccato nei tentativi poco convinti e offre il fianco alle ripartenze dei padroni di casa che, al contrario, arrivano più volte nei pressi dell'area protetta da Cragno. Si anima nel finale il primo tempo: al 38' Pisacane scivola a centrocampo regalando il pallone a Babacar che può andare in rete da solo ma viene raggiunto da Ceppitelli che lo blocca in area; risponde il Cagliari con Pavoletti che viene però chiamato in fuorigioco. Al 43' Berardi dalla sinistra crossa in area dove Babacar riesce a toccare con la punta del piede per mandare in rete, ma trova la deviazione in corner di Cragno. Al 46' contatto in area tra Srna e Djuricic con il secondo che viene atterrato. Il signor Irrati viene chiamato al VAR e concede calcio di rigore. Sul dischetto va Babacar che si impone su Berardi e non sbaglia portando il risultato sul 2-0. In avvio di ripresa è ancora il Sassuolo ad avere occasioni, in particolare al 51' con Berardi che tenta una rovesciata e trova invece un cross per Lirola che da pochi passi calcia, ma Cragno riesce a opporsi. Cresce poi la squadra ospite e comincia a chiudere i neroverdi nella loro metà campo. Bella azione al 60' con Magnanelli e Berardi che escono bene dal centrocampo allargando poi a destra per Lirola che può crossare sul palo opposto dove Rogerio non riesce a impattare bene disturbato da un avversario. Si richiude poi indietro il Sassuolo che sembra voler gestire il risultato attendendo gli ospiti. Costretto a uscire al 70' Babacar che avverte un problema fisico e al suo posto entra Matri. Al 75' la stessa sorte tocca a Magnanelli che lascia il posto a Duncan. All'85' ci prova anche Boga calcia forte dalla sinistra e trova ancora Cragno. All'87' arriva anche il gol di Matri che da solo davanti alla porta riceve un cross col contagiri dalla destra di Duncan e deve solo calciare un rigore in movimento.

SASSUOLO: Consigli; Lirola, Magnani, Peluso, Rogerio; Locatelli, Magnanelli (75' Duncan), Bourabia; Berardi, Babacar (70' Matri), Djuricic (64' Boga). A disp.: Pegolo, Satalino, Lemos, Ferrari, Dell’Orco, Adjapong, Brignola, Scamacca, Di Francesco. All.: Roberto De Zerbi

CAGLIARI: Cragno; Srna (76' Padoin), Pisacane, Ceppitelli, Lykogiannis (46' st Farias); Ionita, Cigarini (63' Birsa), Barella; Faragò, Joao Pedro, Pavoletti. A disp.: Rafael, Aresti, Romagna, Pajac, Bradaric, Deiola, Verde, Lella. All.: Rolando Maran

ARBITRO: sig. Irrati di Pistoia

RETI: 9' Locatelli, 49' Babacar (rig.), 87' Matri

NOTE: ammoniti Barella, Peluso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato il 16enne scomparso da Finale Emilia, sta bene

  • Morto a soli 37 anni Giuseppe Loschi, medico del Modena Fc

  • Mirandola, in manette il datore di lavoro del 39enne violentato: "Vittima totalmente succube"

  • Muore sulla panchina del parco delle Rimembranze, inutili i soccorsi

  • Benefici delle piante grasse: 5 motivi per cui averle favorisce la salute

  • Carambola fra quattro auto in via Giardini a Formigine, grave un'anziana

Torna su
ModenaToday è in caricamento