martedì, 21 ottobre 11℃

Calcio, Sassuolo: presentata la squadra, saluti da Sansone

E' stata presentata ieri sera in piazza Garibaldi (piazza Piccola) a Sassuolo la nuova squadra neroverde partita questa mattina per il ritiro di Carpineti, senza Sansone

Gaia Ferri 13 luglio 2012

Ha risposto alla grande la città di Sassuolo all'invito che Sindaco e Assessore allo Sport avevano fatto nei giorni scorsi, quello di stare vicini alla squadra; così, davanti ad una piazza "Piccola" affollata, è stata presentata la rosa dei giocatori partiti stamattina per il ritiro di Carpineti, oltre ad allenatore e staff al completo. L'obiettivo non è stato dichiarato, un generico "fare un buon campionato", ma tra le righe, nelle parole di Magnanelli, Pomini e altri protagonisti neroverdi, si legge sempre la speranza e il sogno della Serie A. Infine, al termine della serata, una bella sorpresa: Gennaro Troianiello ha cantato con entusiasmo e da vero neomelodico l'inno del Sassuolo.

Annuncio promozionale

Discorso a parte per la nota dolente della serata: l'unico assente era Nereo Bonato, impegnato a Torino per chiudere con la società granata per la compartecipazione di Gianluca Sansone che da questa mattina veste una nuova maglia nella massima serie. Chiamato sul palco durante la presentazione ha salutato la città dove, per sua stessa ammissione, ha passato l'anno più importante della sua carriera. "20 gol non si fanno tutti gli anni", ha detto commosso tra gli applausi del pubblico, orgogliosi del percorso del loro, ormai ex, beniamino neroverde.

Calcio

Commenti