Calcio, Sassuolo: presentata la squadra, saluti da Sansone

E' stata presentata ieri sera in piazza Garibaldi (piazza Piccola) a Sassuolo la nuova squadra neroverde partita questa mattina per il ritiro di Carpineti, senza Sansone

Ha risposto alla grande la città di Sassuolo all'invito che Sindaco e Assessore allo Sport avevano fatto nei giorni scorsi, quello di stare vicini alla squadra; così, davanti ad una piazza "Piccola" affollata, è stata presentata la rosa dei giocatori partiti stamattina per il ritiro di Carpineti, oltre ad allenatore e staff al completo. L'obiettivo non è stato dichiarato, un generico "fare un buon campionato", ma tra le righe, nelle parole di Magnanelli, Pomini e altri protagonisti neroverdi, si legge sempre la speranza e il sogno della Serie A. Infine, al termine della serata, una bella sorpresa: Gennaro Troianiello ha cantato con entusiasmo e da vero neomelodico l'inno del Sassuolo.

Discorso a parte per la nota dolente della serata: l'unico assente era Nereo Bonato, impegnato a Torino per chiudere con la società granata per la compartecipazione di Gianluca Sansone che da questa mattina veste una nuova maglia nella massima serie. Chiamato sul palco durante la presentazione ha salutato la città dove, per sua stessa ammissione, ha passato l'anno più importante della sua carriera. "20 gol non si fanno tutti gli anni", ha detto commosso tra gli applausi del pubblico, orgogliosi del percorso del loro, ormai ex, beniamino neroverde.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Blitz notturno nello stabile abbandonato, sgomberati due abusivi a Torrenova

  • Cronaca

    Tre chili di hashish nascosti nella portiera dell'auto, pluripregiudicato in manette

  • Cronaca

    Ruba il cellulare ad un autista in sosta, arrestato in via Emilia

  • Cronaca

    Vandali bucano le gomme di auto private e mezzi della Protezione Civile

I più letti della settimana

  • Ferrari, per i lavoratori di Maranello nuovo premio fino a 5.500 euro

  • Attentato razzista a casa Kyenge? No, è solo l'epilogo di una lite fra vicini

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Assente dal lavoro da giorni, trovato in fin di vita in casa

  • Rapina alla Coop, in manette pochi giorni dopo l'ultima denuncia

  • Escono senza pagare il conto, bloccati dalla Municipale e accompagnati a saldare il debito

Torna su
ModenaToday è in caricamento