Calcio, Serie B: il Sassuolo batte la selezione della montagna 8-0

Si è tenuta ieri la prima amichevole per il Sassuolo Calcio nel suo ritiro reggiano a Carpineti: mister Pea ha provato varie soluzioni. Dopo la partita è stato presentato ufficialmente l'ultimo arrivato Sansone

Sassuolo Calcio in ritiro

Il Sassuolo di mister Pea ha affrontato la sua prima gara stagionale contro una selezione della montagna vincendo per 8-0, perciò tutto secondo i pronostici. Nel primo tempo i neroverdi sono scesi in campo così: Bassi, Laribi, Masucci, Martinetti, Massoni, Consolini, Magnanelli, Rea, Pavoletti, Longhi e Titone. Questa “prima” squadra è stata convincente e capace non far mai giocare gli avversari, trafiggendoli 5 volte: 3’ Massoni, 9’, 18’ Martinetti, 20’ Masucci, 42’ Laribi. Tra tutti i nuovi in campo si è distinto maggiormente il giovane Laribi, centrocampista, che fa già molto ben sperare. Nel secondo tempo sono scesi in campo: Pomini, Boakye, Cinelli, Cappelletti, Terranova, Valeri, Troiano, Falcinelli, Laverone, Benedetti e Sansone. Questa seconda formazione ha convinto meno, soprattutto le per quanto riguarda l’ultimo acquisto Sansone, ma la colpa per ora si può dare alle condizioni meteo che hanno reso impraticabile il campo. A segnare gli ultimi tre gol sono stati: 52’ Troiano, 55’ Falcinelli, 68’ Boakye.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pea è stato contento, più che per il risultato, per aver visto grinta e desiderio di fare bene nei suoi ragazzi nonostante la rosa sia stata ampiamente rinnovata e dal mercato non chiede espressamente nulla: “Ho questi giocatori adesso e mi occupo di loro”. Sansone è stato ufficialmente presentato dopo la partita e anche se non ha voluto sbilanciarsi in pronostici o ammettere i suoi obiettivi personali ha fatto intendere di voler almeno ripetere ciò che di buono ha fatto l’anno scorso al Frosinone. Tutti gli altri nuovi arrivati si sono già ambientati “alla grande”, come ha detto Cofie, e hanno creato un gruppo sereno grazie anche alla tranquillità e solidità della società.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiude anche la Cornetteria: "Queste regole impediscono di lavorare"

  • Coronavirus, tornano a crescere i casi in regione. "Stiamo testando gli asintomatici"

  • Contagio, due nuovi casi a Carpi e Castelvetro. Deceduta una 54enne

  • Cosa fare a Modena e provincia: 10 idee per il weekend

  • Contagio, ancora due positivi nel modenese. Ennesimo decesso in Appennino

  • Covid-19 e fase acuta: a Modena il primo intervento di riparazione del tessuto polmonare

Torna su
ModenaToday è in caricamento