Sassuolo Roma 4 - 2 | Primo tempo da incorniciare per i neroverdi

Al 27' il Sassuolo aveva già chiuso la partita; la riapre Dzeko nella ripresa, poi un rigore per i giallorossi "regalato" da Boga che si fa perdonare con un gran gol

Finisce come all'andata ma a parti invertite il match tra Sassuolo e Roma. Ad avere la meglio questa volta sono i neroverdi che giocano un primo tempo spettacolare, rischiano molto all'inizio della ripresa poi tornano a macinare gioco e approfittano anche dell'espulsione di Pellegrini per chiudere il match e conquistare tre punti fondamentali nel migliore dei modi.

IL MATCH - Primo tempo incredibile del Sassuolo che al 27' si trova già 3-0 contro una Roma che sembra non poter contenere l'impeto dell'attacco neroverde. Al 7' è Caputo ad aprire le marcature con un gol alla Boga, entrando in area palla al piede, dribbling su Mancini e tiro in porta dalla sinistra che supera Pau Lopez. Al 17' arriva la doppietta dell'attaccante neroverde che riceve da Toljan al centro dell'area, dimenticato dai difensori giallorossi e la deve solo calciare in rete; l'azione era partita da un contropiede di Berardi. Al 21' si vede Consigli che para un colpo di testa di Smalling su corner al 21'. E' quasi solo Sassuolo però in questa prima frazione di gara e al 27' con grande facilità arriva anche il terzo gol quando Berardi dalla trequarti con un pallonetto stupendo lancia Djuricic in area che viene tenuto in gioco da Mancini e può andare al tiro in tranquillità battendo ancora Pau Lopez. Il Sassuolo poi continua a giocare e a contenere la Roma andando a riposo sul rassicurante risultato di 3-0. Nella ripresa la Roma sembra entrare in campo con un altro piglio e non passa molto prima che Dzeko riapra la partita al 56' con un colpo di testa su cross dalla sinistra. Al 59' grande salvataggio di Locatelli sulla linea ad un millimetro dal piede di Dzeko pronto a spingerla in rete. Errore clamoroso di Caputo al 67' quando riceve da un ottimo Toljan a un passo dalla porta, ma inciampa sul pallone e non riesce a mandarla dentro. Colpo di scena al 69' quando Pellegrini commette un fallo da dietro su Djuricic e rimedia la seconda ammonizione che gli costa l'espulsione. Incredibile poi due minuti più tardi viene chiamato un rigore per la Roma per un tocco di mano di Boga appena dentro l'area. Sul dischetto va Veretout che calcia fortissimo, Consigli la sfiora, ma la palla entra comunque con grande violenza in rete. Boga si fa poi perdonare appena riprende il gioco e al 74' trova uno dei suoi gol incredibili: in velocità sulla sinistra, si accentra e calcia dal vertice dell'area infilandola sotto l'incrocio del palo opposto. Ora riprende le redini del gioco il Sassuolo che continua a tirare in porta con Djuricic e Berardi che però non hanno fortuna.

SASSUOLO: Consigli; Toljan, Romagna, Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Berardi (87' Magnani), Djuricic, Boga (82' Magnanelli); Caputo (77' Defrel). A disp.: Pegolo, Turati, Marlon, Rogerio, Muldur, Piccinini, Bourabia, Traore, Raspadori. All.: Roberto De Zerbi

ROMA: Pau Lopez; Santon (46' Peres), Mancini, Smalling, Spinazzola; Veretout (81' Villar), Cristante; Under (66' Perez), Pellegrini, Kluivert; Dzeko. A disp.: Mirante, Fuzato, Cetin, Fazio, Ibanez, Kolarov, Pastore, Perotti, Kalinic. All.: Paulo Fonseca

ARBITRO: sig. Pairetto

RETI: 7', 17' Caputo, 27' Djuricic, 56' Dzeko, 73' Veretout (rig.), 74' Boga

NOTE: ammoniti Cristante, Santon, Obiang, Kluivert, Spinazzola, Mancini. Espulso Pellegrini per somma di ammonizioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro alle porte di Pavullo, muore in auto un ragazzo di 19 anni

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Carnevale 2020, tutti gli appuntamenti di Modena e provincia

  • Manovre scorrette alla guida, parte la campagna di controlli della Municipale

  • Richiesta di concordato preventivo per la Goldoni Arbos, scatta lo sciopero

  • Rientrato il 29enne di Finale Emilia, ricerche sospese

Torna su
ModenaToday è in caricamento