Allo Stadio Braglia sale la febbre azzurra per Italia - Estonia

In 7mila ieri all'allenamento a porte aperte della Nazionale, ma stasera si prospetta il tutto esaurito contro la selezione dell'Estonia

E' stato un treno di linea ieri pomeriggio a portare gli Azzurri da Firenze Rifredi a Modena, in occasione della sfida con l'Estonia per la gara di qualificazione al Campionato Euro 2012. Subito dopo, dinanzi ad oltre 7mila tifosi entusiasti, gli Azzurri si sono allenati sul terreno di gioco dello stadio Braglia. Per la partita di stasera si va verso il tutto esaurito nell'impianto che ospita 20mila spettatori. Sarà Antonio Cassano assieme a Giuseppe Rossi, a costituire, stasera, il tandem d'attacco dell'Italia. Lo ha detto il ct della nazionale, Cesare Prandelli, assicurando che Cassano “per un'ora può dare il cento per cento”. Per il resto, giocheranno Buffon tra i pali, Maggio, Chiellini, Balzaretti in difesa più Ranocchia; a centrocampo Montolivo, Pirlo e Marchisio più Aquilani trequartista.

LIMITAZIONI - Alcolici vietati nella zona attorno allo Stadio Braglia anche in occasione della sfida Italia - Estonia, valevole per le qualificazioni ai campionati europei. Il giorno della partita della Nazionale azzurra, in programma venerdì 3 giugno alle 20.45, sono in vigore i divieti di vendita e somministrazione di superalcolici e alcolici, oltre al divieto di vendita per asporto di bevande in contenitori di vetro e lattine, nel rispetto dell'ordinanza del sindaco. Lo ricordano l'assessorato alle Politiche economiche del Comune e la Questura di Modena. I divieti entrano in vigore 2 ore e 30 minuti prima dell'inizio della partita e terminino un'ora dopo la fine. Dovranno essere osservati dagli esercizi commerciali, dalle attività commerciali su area pubblica e dai pubblici esercizi che hanno sede in piazza Dante Alighieri; via Montecuccoli; via Monte Kosica; via Berengario; via Fontanelli; largo Moro; viale Storchi; via Cialdini; via Cittadella; via Santi; via Galaverna; via Crispi; via Fabriani; piazza Tien An Men.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina all'Eurospin, all'ospedale un dipendente colpito con un fucile

  • Frontale fra auto e camion, 26enne muore sulla Panaria Bassa

  • Assalto armato al portavalori, guardie rapinate all'uscita del Grandemilia

  • Acqua "del rubinetto" e tumori alla vescica, uno studio fa luce sulle correlazioni

  • Gli insulti in dialetto modenese più famosi

  • Raro tumore ad una mano, trentenne salvato dalla cooperazione medica tra Modena e Bologna

Torna su
ModenaToday è in caricamento