Tre studenti Unimore in gara alle Universiadi di Napoli 2019

Enrico Riccobon e Alessandro Giacobazzi per l’Atletica Leggera e Nicoletta Ruberti per il nuoto gareggeranno nella 30° Universiade, manifestazione sportiva internazionale che inizia domani all'ombra del Vesuvio

Tra gli atleti “azzurri” che rappresenteranno l’Italia nella imminente Universiade 2019 che si aprirà domani a Napoli ci sono anche tre studenti Unimore del Cus Mo.Re, il Centro Universitario Sportivo di Modena e Reggio Emilia. Gli atleti selezionati sono Enrico Riccobon e Alessandro Giacobazzi per l’Atletica Leggera e Nicoletta Ruberti per il Nuoto.

Enrico Riccobon sarà impegnato in prima battuta nella corsa 800 m, giovedì 11 luglio e nei 1500 m, lunedì 8 luglio; Alessandro Giacobazzi disputerà la mezza maratona nella mattinata di sabato 13 luglio e Nicoletta Ruberti gareggerà nei 50m stile libero, martedì 9 luglio.

“Siamo molto orgogliosi che tre nostri studenti prendano parte ad una manifestazione sportiva della portata dell’Universiade – commenta il delegato per lo Sport Unimore prof. Marcello Pellicciari -, la seconda al mondo per numero di partecipanti, in grado di coniugare i valori dello sport e della cultura. Sono certo che metteranno tutto il loro impegno per fare ben figurare il nostro Paese, il nostro Ateneo ed il nostro Cus. Non resta che augurare loro un grande in bocca al lupo e ricordargli che li seguiremo passo dopo passo nei prossimi giorni”.

Enrico Riccobon, nato a Bolzano, residente a Belluno, classe 1995 è uno studente Unimore iscritto al terzo anno di Marketing e Organizzazione d’impresa (Reggio Emilia). Tra i suoi risultati più recenti è stato vice Campione Italiano Promesse negli 800m, nel 2017 (1’50”20), Campione Italiano Promesse nei 1500m, nel 2017 (3’49”33), ha conquistato il Bronzo ai Campionati Italiani Assoluti a Trieste nel 2017 negli 800m (1’50”39), la Maglia azzurra ai Campionati Europei U23 nei 1500m nel 2017, il Bronzo ai Campionati Italiani Assoluti Indoor nei 1500m, nel 2018 (3'45”48) ed è Campione Italiano Assoluto Indoor nel 2019 nei 1500m (3'44”97). In passato è stato nominato per i risultati ottenuti: "Atleta dell’anno 2013 Veneto".

Alessandro Giacobazzi, nato a Pavullo nel Frignano (Modena), dove risiede tuttora, classe 1996, è iscritto al terzo anno di Economia aziendale (Modena). Tra i risultati recenti ha conquistato il primo posto alla 5000 metri di Modena (05/05/2019) con il tempo di 14’59”; 10° a Monselice (11/05/2019) nei Campionati Italiani dei 10.000 metri assoluti con il tempo di 30’11”; 4° classificato alla The Race 10 km (Carpi), primo degli italiani; Campione del Mediterraneo U23 (Jesolo 9/06/2018); Campione Italiano U23 dei 10km su strada (Alberobello 01/09/2018); 4° all’Incontro Internazionale su strada U23 tra ITA-FRA-ENG-POR (Rennes 14/10/2018); Campione Italiano U23 e 3° Assoluto ai Campionati Italiani di mezza maratona (Foligno 21/10/2018).  

Nicoletta Ruberti, nata a Casalmaggiore (Cremona), dove tuttora risiede, classe 1995, è iscritta a Unimore al quarto anno di Scienze della Formazione primaria (Reggio Emilia). Nella stagione 2017/18 ha vinto il bronzo nei 50m stile libero ai Campionati assoluti di aprile e nei 50m stile libero ai Campionati italiani di categoria a Roma di agosto con 25'14, quarto tempo di sempre in Italia. Quest'anno ad aprile ai Campionati italiani assoluti ha vinto i 50m stile libero con 25.17 qualificandosi per le Universiadi.

Potrebbe interessarti

  • Le migliori trattorie del centro storico di Modena

  • I 5 parchi naturali più belli della provincia di Modena

  • Dove fare barbeque e pic-nic nei parchi della provincia di Modena

  • Calo di energia durante il giorno ? Dagli USA arriva il Metodo Power Nap

I più letti della settimana

  • Parte il viaggio del convoglio eccezionale di Tironi, le modifiche alla viabilità

  • Deceduta in ospedale la donna investita da un'auto ieri a Carpi

  • Auto finisce fuori strada e prende fuoco, morto il conducente

  • Uccisa con un coltello dal marito, un dramma della malattia in via Alassio

  • Grave incidente al camping delle Polle, turista perde un dito

  • Le migliori trattorie del centro storico di Modena

Torna su
ModenaToday è in caricamento