Pioggia di Medaglie per l'Accademia Taekwondo Modena all'Open di Riccione

Risultati eccellenti per gli atleti dell'Accademia Taekwondo Modena guidati dal Maestro Andrea Rocciola e dal Maestro Federico Guerrieri al 6°Open di Riccione, torneo internazionale con oltre 1500 atleti provenienti da 6 nazioni diverse e ben 160 società partecipanti. La Società Modenese ha schierato nella prima giornata di gara 10 piccoli atleti di età compresa tra i 5 e i 12 anni, mentre nella seconda giornata hanno combattuto  7 atleti della squadra Junior e Senior conquistando in totale ben 11 medaglie con 2 ori, 4 argenti e 5 bronzi.

ORO per Mohammad Kachakeche nella -29 Kg, autore di 3 splendidi incontri dominati dall'inizio alla fine; ORO per Stefania Tondo nella -57 kg , che combatte vincendo facilmente la semifinale e addirittura per Ko la finale, dimostrando grande grinta e una netta crescita tecnica e tattica;

ARGENTO per Zahraa Kachahecke, protagonista di 3 incontri combattuti fino all'ultimo secondo e ad un passo dall'oro , superata in finale da un atleta esperta di pochissimi punti; ARGENTO anche per David Sviridov, il più piccolo della squadra che perde di poco in finale e Hajar Messaadiyene, che vince la semifinale nettamente e perde in finale con un atleta esperta; ARGENTO anche per Amine Kerroud, il quale debilitato da una dieta ferrea e da un infortunio al piede supera agevolmente i turni preliminari, perdendo la finale di un solo punto;

BRONZO per Alessandro Delaini, che lotta ma cede di poco in semifinale, per Hajar El Koudri, che combatte bene ma perde di poco in semifinale e Malak El Koudri , che vince  facilmente il primo incontro e perde in semifinale con una forte atleta pugliese; BRONZO anche per Diego Buffagni, che fa uno splendido incontro calando nel 3°round e non riuscendo a battere il suo avversario di poco e Gerard Cipriano, che dopo aver dominato l'incontro si fa rimontare a causa di un infortunio perdendo il proprio incontro al Golden point fallendo per un pizzico di sfortuna l'accesso alla finale.

Buone prestazioni senza purtroppo arrivare al podio per gli esordienti Cristian Alotta, Marius Cornei e Miriam Kachakeche che combattono con grinta ma non superano i turni eliminatori, e per gli atleti junior-senior Fabio Dell'Aquila, Matilde Sacerdoti e Francesco Bega che combattono bene fino all'ultimo secondo perdendo di poco i propri quarti di finale.

Molto Soddisfatti i Maestri Andrea Rocciola e Federico Guerrieri della prestazione dei propri atleti che sono migliorati tantissimo rispetto alle ultime gare disputate e fiduciosi di ottenere risultati sempre migliori nelle prossime competizioni sportive.

Potrebbe interessarti

  • Le migliori trattorie del centro storico di Modena

  • I 5 parchi naturali più belli della provincia di Modena

  • Dove fare barbeque e pic-nic nei parchi della provincia di Modena

  • Calo di energia durante il giorno ? Dagli USA arriva il Metodo Power Nap

I più letti della settimana

  • Auto finisce fuori strada e prende fuoco, morto il conducente

  • Uccisa con un coltello dal marito, un dramma della malattia in via Alassio

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Fuori strada con la moto, 29enne muore sulla Canaletto

  • Truffa dello specchietto, famiglia con due bimbi piccoli fugge e sperona l'auto della Polizia

  • Fugge alla Polstrada per chilometri, bloccata in mezzo alla rotatoria di Baggiovara

Torna su
ModenaToday è in caricamento