Torino Sassuolo 3 - 2 | Neroverdi beffati e affondati all'80'

I neroverdi passano in vantaggio due volte, per due volte si fanno raggiungere e infine superare

Partita di qualità e maturità per il Sassuolo che diverte nonostante l'inferiorità numerica per oltre un'ora di gioco. A spuntarla è il Torino che forse mette in campo più fame, avendo l'obiettivo europeo ancora a portata.

IL MATCH - Partenza a mille del Torino che vuole vincere questa partita. Sassuolo in difficoltà nella prima parte di gara, con una formazione leggermente rimaneggiata per il forfait di Berardi: Sensi in avanti con Djuricic e Boga. La partita sembra cambiare al 16' quando viene concesso un calcio di rigore ai padroni di casa: sul dischetto va Belotti che scheggia la traversa e manda fuori una grande occasione. Al 23' costretto ad un cambio per infortunio Mazzarri che deve sostituire Ansaldi con Iago Falque. Spinge il Toro, ma a passare in vantaggio al 27' è il Sassuolo con Bourabia che da fuori area calcia forte rasoterra e batte Sirigu. Il giocatore neroverde poi esulta alzando la maglietta, ma era già ammonito e viene quindi espulso per somma di gialli. Reagiscono i padroni di casa con Izzo al 31', ma Consigli riesce ad opporsi al colpo di testa dell'avversario salvando il risultato. Ancora Consigli decisivo al 36' su una gran botta di Iago Falque sul primo palo. Riparte forte il Torino nella ripresa e al 48' Belotti in rovesciata impegna Consigli che sfiora il pallone sotto la traversa mandando in angolo. Al 56' arriva poi il pareggio con il 'Gallo' Belotti che si fa perdonare per il rigore sbagliato e da due passi manda in rete un cross dal fondo di De Silvestri. Passata l'ora di gioco sono solo i granata a tenere il campo, costringendo i neroverdi nella propria metà campo. Super Consigli al 69' quando riesce a mandare in angolo un tiro angolato di Zaza a due passi dalla porta. Il portiere sta tenendo in piedi la squadra di De Zerbi. Ma al 71' succede l'impensabile: Boga prende palla e si accentra saltando tre avversari, arriva al tiro che viene respinto da Sirigu, a questo punto Lirola trova un tap-in di tacco con grandi riflessi e riporta avanti i neroverdi. Incredibile all'80': Meitè taglia la difesa in verticale per Zaza che si trova solo davanti a Consigli che questa volta non può fare niente; solo un minuto più tardi De Silvestri piazza un cross dalla destra sul limite dell'area dove questa volta Belotti impatta benissimo il pallone in rovesciata e porta in vantaggio il Torino. Non c'è più tempo per i neroverdi per cercare di ribaltare di nuovo il match.

TORINO: Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; De Silvestri, Meitè, Lukic (49' Zaza), Baselli (89' Bremer), Ansaldi (23' Falque); Berenguer, Belotti. A disp.: Ichazo, Rosati, Singo, Damascan, Millico. All.: Walter Mazzarri

SASSUOLO: Consigli; Lirola, Demiral, Ferrari, Peluso; Duncan (79' Locatelli), Magnanelli, Bourabia; Sensi, Djuricic (63' Rogerio), Boga (72' Babacar). A disp.: Pegolo, Lemos, Marlon, Sernicola, Adjapong, Odgaard, Brignola, Di Francesco, Matri. All.: Roberto De Zerbi

ARBITRO: sig. Giacomelli

RETI: 27' Bourabia, 56', 81' Belotti, 71' Lirola, 80' Zaza

NOTE: ammoniti Lukic. Espulso Bourabia, Locatelli, Demiral.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Indagine sui prezzi nei supermercati: Esselunga e Coop si dividono la spesa online

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Il Panaro raggiunge livelli ciritici, chiude via Emilia. La situazione della viabilità

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

Torna su
ModenaToday è in caricamento