Virtus Vecomp Verona - Modena 2 - 2 | Rimonta canarina nel finale

Il Modena passa in svantaggio di due gol nella prima uscita stagionale, ma riesce a recuperare grazie ai gol di De Grazia e Tulissi

Foto Giovanni Saguatti

Parte male la stagione del Modena che nella prima uscita contro la Virtus Vecomp Verona, nella gara valida per la Coppa Italia di Serie C, passa in svantaggio dopo appena tre minuti di gioco. Corner per i padroni di casa e colpo di testa di Odogwu che anticipa Pacini e porta in vantaggio i suoi. Prova a reagire poi la squadra di Zironelli che colleziona una serie di buone occasioni nell'arco del primo tempo, senza riuscire a concretizzare. Nella ripresa continua a rincorrere il Modena che al 72' però subisce il raddoppio della Virtus firmato da Magrassi, ancora di testa. Riesce a sbloccarsi poi la squadra canarina al 75' quando De Grazia trova un bel dialogo con i compagni arrivando poi a battere Giacomel. Ci credono ora i gialloblù e all'84' arriva il gol del pareggio con Tulissi che fa scoppiare il tifo modenese. Termina così il primo match ufficiale del Modena che dimostra di avere un buon carattere.

VIRTUS VECOMP VERONA (4-3-1-2): Giacomel; Lavagnoli (81′ Pinton), Rossi, Sirignano, Vannucci; Cazzola (65′ Casarotto), Danieli, Onescu (82′ Gasperi); Manarin (65′ Magrassi); Danti (65′ Curto), Odogwu A disp.: Chiesa, Pellacani, Fermo, Bridi, Sibi, Lupoli, Manfrin All.: Fresco

MODENA (3-4-3): Pacini; Politti, Zaro, Stefanelli (81′ Cargnelutti); Mattioli, Boscolo Papo, Pezzella (58′ De Grazia), Varutti; Spagnoli (68′ Rossetti), Ferrario (58′ Davì), Bearzotti (58′ Tulissi) A disp.: Narciso, Ingegneri, Messori, Spaviero All.: Zironelli

ARBITRO: sig. Angelucci di Foligno

RETI: 3′ Odogwu, 72′ Magrassi, 75′ De Grazia, 84' Tulissi

NOTE: ammoniti Davì.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In balia della corrente sul materassino, due ragazzi modenesi salvati in Salento

  • Turista multato per l'accesso in Ztl, arriva alla Municipale un assegno dalle Hawaii

  • Salta la cassa con una tv sotto braccio, stroncata sul nascere l'impresa impossibile di un 31enne

  • Esce di strada con l'auto, morto un 59enne a Manzolino

  • L'ex compagno di classe saluta la sua ragazza, lui lo colpisce con una testata

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

Torna su
ModenaToday è in caricamento