“Gioca Volley S3…in sicurezza”, tanto diverimento per la tappa del PalaPanini

Questa mattina migliaia di bambini hanno incontrato poliziotti e campioni dello sport per una giornata di educazione alla sicurezza

Dopo Norcia, Catania, Bari e Milano arriva anche a Modena l’evento “Gioca Volley S3…in sicurezza”, il progetto nato dalla sinergia tra ANSF (Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie), Polizia Ferroviaria e FIPAV (Federazione Italiana Pallavolo) col proposito di veicolare attraverso le regole dello sport il messaggio di sicurezza in ambito ferroviario. 

Da questa mattina oltre 3.000 giovani pallavolisti si sono incontrati presso il Palapanini per partecipare ad una vera e propria festa della pallavolo all’insegna della sicurezza. Insieme ai ragazzi sono scesi in campo anche gli operatori della Polfer, il personale dell’ANSF ed i tecnici FIPAV, che hanno sensibilizzato il mondo pallavolistico giovanile ad un uso corretto e consapevole del trasporto ferroviario. 

Per l’occasione sono stati allestiti degli stand presso i quali, ai momenti sportivi, si sono alternate lezioni destinate all’educazione alla legalità ed alla sicurezza ferroviaria, con proiezione di filmati ed attività ludiche. 

Anche in questa giornata il testimonial d’eccezione è stato Andrea “Lucky” Lucchetta, indiscusso campione sportivo che ha ricordato a tutti l’importanza di rispettare le regole in campo come nelle stazioni e sui treni. Tra gli ospiti d’onore Federica Lisi, moglie del campione Vigor Bovolenta, stroncato da un malore durante una partita nel marzo del 2012, e il grande Julio Velasco, l’uomo che ha contribuito a scrivere una parte fondamentale della storia della pallavolo italiana grazie anche alle tante vittorie della Pallavolo Modena da lui diretta negli anni ’80. 

Non poteva di certo mancare il saluto del Questore di Modena, Filippo Santarelli, che nel corso della mattinata ha portato il proprio messaggio di sicurezza e legalità ai giovani atleti impegnati nelle attività sportive. Il prossimo 16 dicembre a Torino, presso il PalaAlpitour, si terrà l’appuntamento conclusivo del tour 2017.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • IQOS e sigarette elettroniche, presentato a Modena il primo studio sulla salute umana

  • Ritrovato il 16enne scomparso da Finale Emilia, sta bene

  • Mirandola, in manette il datore di lavoro del 39enne violentato: "Vittima totalmente succube"

  • Muore sulla panchina del parco delle Rimembranze, inutili i soccorsi

  • Benefici delle piante grasse: 5 motivi per cui averle favorisce la salute

  • Trova online la sua bici subata e dà appuntamento al ricettatore in piazza, insieme ai Carabinieri

Torna su
ModenaToday è in caricamento