salute

  • "L’uso dei fiori di Bach per la salute", un incontro a Castelnuovo

  • Prevenire la leishmaniosi, malattia pericolosa anche per l’uomo

  • Giornata del rene, screening gratuiti al centro commerciale Grandemilia

  • Al via progetto di riabilitazione cognitiva neurospicologica sulla Sclerosi Multipla

  • Un legame stretto tra nicotina e marijuana, uno studio rivela il rischio di dipendenza

  • Patenti in Commissione medica. Da oggi la visita si può prenotare online da casa

  • “I racconti di Edgard", una storia vera nata ed ispirata a Villa Pineta

  • Medicina Rigenerativa. Ricerca prof.ssa Manfredini UniMoRe finanziata da AIRC

  • Il Santa Maria Bianca centro dell’attività ortopedico-riabilitativa dell’area nord della Provincia

  • Procreazione assistita, Modena capitale italiana grazie alla clinica Eugin

  • Lotta ai tumori, presentata la nuova PET-CT del Policlinico

  • Buoni segnali dalla sanità regionale, calano i consumi e le prescrizioni di antibiotici

  • "Alimentazione e made in Italy", incontro alla Florim Gallery

  • Epidemia di influenza più 'clemente' rispetto allo scorso anno: "Non bisogna abbassare la guardia"

  • Incontri con i professionisti della salute a Formigine

  • Processionaria del pino, il Comune invita a controllare gli alberi

  • Un anno di ambulatorio andrologico a servizio del territorio di Castelfranco

  • Novità per i buoni celiachia, aggiornate fasce d’età e importi

  • HivOutcomes, il progetto del Policlinico sull'Hiv al Parlamento Europeo

  • Pievepelago, Riolunato e Fiumalbo. Incontro tra sindacato e direzione sanitaria

  • A Maranello nuovi servizi per la salute dei bambini, dalla obesità alla neuropsichiatria

  • Primo soccorso, alla galleria Florim, di parla di traumi, ferite, ustioni e svenimenti

  • HIV in lieve decrescita, 43 nuovi casi modenesi. "Test Day" con flash mob in piazza Grande

  • Dal cancro al seno alla passerella, sfilano le donne "Per non perdere la Direzione"

  • Un defibrillatore in via Emilia Centro, donazione della Croce Rossa per la salute di tutti