Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | In un mese dimessi 150 pazienti dalle Covid-Room

 

Dott. Lucio Brugioni, Responsabile COVID ROOM Policlinico: "Dalla COVID Room del Policlinico abbiamo dimesso circa 150 pazienti in questo mese. Quando si dimette un paziente è necessario avere pazienta. Normalmente occorre attendere almeno una decina di giorni dalla fine della fase acuta. Grazie a questa accortezza, e alla stretta collaborazione con tutti gli specialisti – pneumologi, infettivologi, intensivisti - i rientri di pazienti dimessi sono stati davvero contenuti. Il mantra che ci deve guidare è avere pazienza, perché questo virus ha degli aspetti peculiari. 

Oggi siamo più ottimisti, rispetto all’inizio, perché abbiamo capito come curarlo. Non abbiamo farmaci specifici, non abbiamo ancora il vaccino, ma i farmaci che stiamo usando, se somministrati nei tempi giusti, sono efficaci. 

Questa crisi ha avuto l’effetto di compattare tutto il sistema. E la collaborazione tra i professionisti è un aspetto entusiasmante della gestione dell’emergenza. Non solo tra i professionisti ospedalieri, ma anche sul territorio, abbiamo lavorato a rete in maniera efficacie e gratificante. 

Il cauto ottimismo di questi giorni viene dalla consapevolezza che ora sappiamo come muoverci, ad esempio è fondamentale, oltre al distanziamento sociale, il fatto che i pazienti curati a casa sono seguiti al meglio". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
ModenaToday è in caricamento