Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Carnevale. Piazza Grande gremita per ascoltare Sandrone e la famiglia Pavironica

 

Una piazza gremita di gente quella di Modena oggi pomeriggio per ascoltare lo sproloquio della Famiglia Pavironica. Un appuntamento a cui i modenesi non possono mancare, perché in effetti Sandrone, la Pulonia e Sgorghigolo fanno tornare anche i più grandi un po' bambini. Un'esperienza sempre bella quella di assitere allo sproloquio che quest'anno è stato ancora più pungente e divertente del solito, con la famiglia Pavironica che ha preso in giro, com'è da tradizione, chi governa. Tutti i temi della politica sono stati toccati, dalla sala ibrida dell'ospedale alla statua dal cavallo al Mata, fino all'incremento del turismo, in cui Sandrone ha raccontato di aver incontrato un cinese che gli ha chiesto quale fosse il volto del sindaco tra quelle presenti alla base della Ghirlandina. Un gioco di parole dietro l'altro tra il Modena al centro degli interessi di Sgorghigolo e invece del costume e del gossip della Pulonia, con al centro sempre il dialetto. Una tradizione, quella del dialetto che riesce ogni anno, almeno una volta all'anno durante il Giovedì Grasso, riunire persone di qualsiasi età pronte ad ascoltare. Forse non tutte capiranno per filo e per segno ogni singola parola, ma a riunirli è quell'essere modenese che si sente fin da bambini.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ModenaToday è in caricamento