Festa di San Geminiano tra la tradizione, il mercato e Musei Civici aperti

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Come ogni 31 Gennaio i modenesi si sono raccolti in centro storico per festeggiare il Santo Patrono Geminiano. Una figura vissuta a metà del IV secolo e che ha lasciato una grande tradizione dopo di sé arricchita da leggende medievali e riti secolari. La neve non ha fermato i modenesi interessati alle bancarelle del centro storico e alla visita al Santo in Duomo. Una tradizione che ha visto la banda con la colonna delle autorità religiose e politiche cittadine sfilare dal Palazzo Comunale fino in Duomo per celebrare la Santa Messa. Un'occasione, la giornata di oggi, anche per conoscere meglio la storia di Modena e di San Geminiano grazie alle visite ai Musei Civici di Palazzo dei Musei alle 10.30, 16.00 e 17.000 in un viaggio che potrà concludersi alla Gispoteca "Graziosi" aperta per l'occasione.

LA SFILATA

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Video

    "Labbra Blu" il film che ripercorre le indagini sul Mostro di Modena

  • Video

    Confronto a Modena sulla Mafia Nigeriana. Meluzzi: "Sottovalutiamo il fenomeno"

  • Video

    Dalla Toscana a Modena. Perché San Gimignano si chiama così?

  • Video

    Sciopero dei benzinai: "La fatturazione elettronica ci costa troppo. Per ora solo promesse"

Torna su
ModenaToday è in caricamento