I giovanardiani candidano sindaco Luca Ghelfi: "Nel centrodestra contro il governo giallo-verde"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

E' stata presentata questa mattina la lista "Idea per Modena" che si candiderà in solitaria alle elezioni amministrative di questo Maggio con candidato sindaco Luca Ghelfi. Il discorso del candidato sindaco volge immediatamente verso il "no" della Lega ad Idea e quindi lasciata fuori dal centrodestra, tuttavia Ghelfi sottolinea che il partito che lo ha candidato è di centrodestra e che non può essere in altra area.

Cattolici, moderati ed estremamente di centro, così si descrivono i candidati di Idea e allo stesso modo raccontano il partito, togliendo ogni dubbio su ciò che pensano ovvero di essere un'alternativa sia alla sinistra che al governo giallo-verde. "Un comportamento quasi adolescenziale" commenta Ghelfi parlando della decisione della Lega nei confronti di Idea, e poi insieme ai suoi candidati spiega le proposte che presenta per la città, in particolare il lavoro e la lotta alla cannabis, ma anche il ritorno ai valori cristiani e la lotta alla microcriminalità.

Potrebbe Interessarti

  • Processione della riparazione. Trecento modenesi in preghiera contro il Gay Pride

  • Tre vittime modenesi in un tamponamento in A1 - IL VIDEO

  • "Padre David" alla processione di riparazione: "Omosessuali unitevi a noi contro la Sharia"

  • Apre a Modena l'Atelier che offre parrucche gratuite alle donne in trattamento oncologico

Torna su
ModenaToday è in caricamento